Daniele Padelli, dopo l'addio all'Inter, è il nuovo portiere dell'Udinese. Per l'estremo difensore si tratta di un ritorno dato che aveva indossato la maglia della formazione friulana dal 2011 al 2013. Ora proprio il trentacinquenne di Lecco ha detto: "Prima di tutto ci tenevo a ringraziare la società per la nuova opportunità di tornare a vestire i colori bianconeri. Arrivo con un po’ di esperienza in più rispetto a 8/9 anni fa". 

"Sono qui per provare a trasmettere questa esperienza ai miei compagni più giovani e posso provare a far crescere l’approccio mentale al campionato. Io ho sempre lavorato tutti i giorni e i risultati sono arrivati. Udine è una fucina di talenti per quanto riguarda la porta. Per me poter lavorare con Silvestri, Scuffet, Piana e i preparatori è bellissimo. Si è creato un bel gruppo e ci stiamo preparando al meglio per questa stagione che deve essere importante per tutti", ha detto il portiere.

Padelli ha anche aggiunto: "Il ritorno a Udine? Udine è nel mio destino. Sono venuto qui e ho iniziato la mia carriera in Serie A, mi sono sposato qui e il mio esordio con l'Inter in campionato l’ho fatto contro l’Udinese. Udine la sento dentro come città, come società, come ambiente e come vita personale".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi