Calciomercato Inter: Madueke ultima idea della dirigenza

Scritto da Simone Beltrambini  | 

L'Inter ha un problema chiamato bilancio e per questo motivo a fine stagione saranno necessari altri sacrifici e un ulteriore impulso al monte ingaggi dei giocatori. Ecco perchè potrebbe essere più che plausibile l'addio di Lautaro Martinez, elemento della rosa che ha la valutazione di mercato più alta.

Come il "Toro" però i nerazzurri dovrebbero salutare in un colpo solo anche Sanchez e Caicedo con un grosso punto interrogativo su Correa e Dzeko. In pratica tutto l'attacco dell'Inter è in bilico ed è per questo che gli osservatori di mercato sparsi per mezzo Mondo avrebbero individuato il nome di un esterno offensivo di assoluta qualità e molto concreto sotto porta come Noni Madueke.

Il londinese classe 2002 attualmente in forza al PSV Eindhoven, nonostante il contratto in scadenza a Giugno 2025 potrebbe lasciare la formazione di Eredivisie con una offerta di poco superiore ai 15 milioni di euro. 10 reti segnate in 35 partite è il bottino del britannico che ha attirato su di se anche l'attenzione dei principali club di Premier League. L'attuale stipendio dell'ala destra, che può giocare anche come prima punta, è di poco più di 600 mila euro e questo fattore starebbe convincendo l'Inter a fare un'offerta.


💬 Commenti