Calciomercato Genoa: Wander svela il progetto del club

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Nonostante un mercato di riparazione di alto profilo il Genoa continua a navigare in cattive acque. La squadra, anche con mister Blessin alla guida fatica a trovare la vittoria e questo, con sempre meno partite a disposizione, inizia a diventare un fattore negativo. Dunque la retrocessione è una delle amare possibilità di questa stagione, ma la nuova proprietà non ha dubbi sul futuro.

Josh Wander, co-fondatore di '777Partners', nuova proprietà del Genoa, attraverso "O Globo", ha dichiarato: "Certo, è possibile che quando acquisti una squadra di calcio tu venga retrocesso e i risultati non siano quelli che ti saresti aspettato, ma questo non è esattamente il nostro obiettivo. Il nostro focus è su un progetto a lungo termine: costruire il club affinché sia sostenibile in Serie A per i molti anni a venire". 

Il dirigente ha aggiunto: "Negli ultimi mesi, oltre al capitale che abbiamo messo a disposizione per il business, abbiamo cambiato la gestione, cambiato la strategia, cercato nuove tattiche, costruito le fondamenta di un business che prima non esisteva. Tutti questi mattoni ci aiuteranno nella squadra di calcio e nella fanbase, negli anni che verranno. L’azienda sarà in una posizione in cui potrà sostenersi senza capitale aggiuntivo e questa è davvero la cosa più importante. Costruire un modello di business sostenibile, in cui la squadra possa vincere".

Wander ha poi concluso: "Vedete, il Genoa aveva una rosa anziana, quindi per noi era importante ridurne l’età. Abbiamo ritenuto che questo fosse fondamentale per il valore e lo sviluppo dei giocatori. In generale, la risposta è che ci piace l’idea di costruire attraverso le academy, non solo la prima squadra. Questo fa assolutamente parte della nostra tesi. Sviluppare i giovani è davvero importante, è anche sostanzialmente più economico".


💬 Commenti