Il Napoli guarda al futuro consapevole che alcuni giocatori della rosa potrebbero essere tentati dai ricchi club europei. Il Presidente Aurelio De Laurentiis ha un salary cup da rispettare e questo potrebbe essere determinante nelle future scelte di calciatori come Victor Osimhen ed altri. Ecco perchè il Direttore sportivo Cristiano Giuntoli starebbe lavorando su più fronti.

Uno di questi riguarderebbe il reparto arretrato e le attenzioni specifiche per il difensore centrale Danilho Doekhi. Il ventiquattrenne olandese di proprietà dei tedeschi dell'Union Berlino, sarebbe un obiettivo e a confermarlo ci avrebbe pensato il suo agente. Seraino Dalgliesh, procuratore del natio di Rotterdam, ha recentemente confermato: "Ha ancora due anni di contratto. Non posso rivelare altri dettagli sul suo contratto, ma è vero che Inter e Napoli stanno mostrando interesse per lui, proprio come altri top club in Europa, anche in Bundesliga e Premier League. Questa non è una sorpresa, perché non ci sono altri difensori centrali in Europa che abbiano segnato il suo stesso numero di gol oltre ad aver dimostrato un gran rendimento difensivo, ma al momento non ci sono trattative in corso. Danilho è concentrato sulla sua stagione con l'Union Berlin e sulla qualificazione per la prossima Champions League. Mi piace pensare a lui come a un mix di John Terry e Ricardo Carvalho". 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi