Champions League: Borussia Dortmund-Manchester City 1-2, Guardiola avanti (Il Tabellino)

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Il Manchester City, una delle favorite per la conquista della coppa dalle grandi orecchie, ha faticato e non poco per avere la meglio del Borussia Dortmund. Pep Guardiola che partiva dal vantaggio dell'andata per 2-1, ha confermato il punteggio dovendo però rimontare la rete iniziale dei tedeschi.

I gialloneri, infatti, grazie a Bellingham hanno segnato l'1-0 dopo appena quindici minuti di gioco e per i "Citizens" è stato fondamentale rimontare. Ecco così che al "Signal Iduna Park" gli ospiti si 'svegliano' nella ripresa: prima è Mahrez, al minuto 55, a pareggiare, poi Foden, ancora lui, mette a segno la rete del successo venti minuti più tardi. Evanescente Haaland. La banda di Guardiola dovrà ora vedersela in semifinale con il Paris Saint-Germain.

IL TABELLINO
BORUSSIA DORTMUND-MANCHESTER CITY 1-2

Marcatori: 15' Bellingham (B), 55' Mahrez (M), 75' Foden (M)
Borussia Dortmund (4-3-2-1): Hitz; Morey (81' Tigges), Akanji, Hummels, Guerreiro; Bellingham (80' Brandt), Emre Can, Dahoud; Knauff (68' Gio Reyna), Reus; Haaland. All. Terzic
Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Stones, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez (88' Sterling), B. Silva, Foden. All. Guardiola
Ammoniti: Bellingham (B)
Espulsi: nessuno
ARBITRO: Del Cerro Grande
 


💬 Commenti