Juventus: Gatti pronto a prendersi i bianconeri

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Alla Juventus è iniziata la rivoluzione e uno dei giocatori che diventeranno sicuramente importanti è Federico Gatti, difensore centrale che da Frosinone a Torino è anche passato per la convocazione con la maglia azzurra della Nazionale italiana. Proprio lui ha raccontato: "Questa è un'esperienza enorme, sin dal primo giorno che sono qua. Imparo quotidianamente qualcosa di nuovo, è fondamentale per la mia crescita".

Il giocatore ha anche aggiunto un pensiero sulle sue prime settimane alla Juventus: "Totalmente differente rispetto al passato, sono arrivato in uno dei top club a livello europeo, non ti fanno mancare nulla. Con l’umiltà e la voglia qua si è destinati solamente a migliorare. Mi hanno colpito tantissime cose a cui non ero abituato, a partire dall’organizzazione di staff e società, il ritmo in allenamento ma soprattutto i miei compagni che sono dei campioni e si sono posti nei miei confronti con umiltà impressionante".

"La mia vita è stata stravolta. Però c’è ancora tanto da scrivere e voglio ancora stravolgerla. La gavetta che ho fatto è stata la mia forza e lo è tutt’oggi perché mi dà cattiveria e voglia di non mollare mai. Mi fa strano tornare a Torino, la mia famiglia abita a 500 metri dallo Stadium. È un’emozione incredibile", ha detto Gatti.


💬 Commenti