Fiorentina: Maleh pronto a lavorare con Italiano

Scritto da Luca Bubani  | 

La Fiorentina ha riportato a casa Youssef Maleh, calciatore italiano che nella passata stagione ha giocato in prestito al Venezia dove è stato protagonista della promozione in Serie A della formazione lagunare. Il ventiduenne di Castel San Pietro Terme sotto la guida di mister Zanetti ha collezionato 23 presenze e segnato 4 reti convincendo la dirigenza della società viola a trattenerlo.

Proprio il centrocampista centrale, tornato in maglia "Gigliata", ha sottolineato: "La Serie A è una categoria difficile. Avrò bisogno di tempo per dimostrare di poterci stare, cercherò di dare il mio massimo e di adattarmi il prima possibile. Il ruolo che preferisco è la mezz'ala. Adesso sto cercando di recepire quello che mi sta chiedendo il Mister e mi adatterò tranquillamente a tutte le sue richieste".

Maleh ha anche aggiunto: "C'è molto entusiasmo, ci sono calciatori di grande qualità. Mi ha sorpreso molto la fame di Vlahovic, vuole crescere continuamente. Sento molto il calore della gente. L'obiettivo? Cercare di convincere il Mister, la Società e di ritagliarmi il mio spazio. Sono giovane e devo migliorare tanto. Non ho un idolo in particolare, cerco di osservare i miei compagni più maturi ed esperti per apprendere da loro il meglio".


💬 Commenti