Aurora Galli, dopo ben quattro stagioni alla Juventus Women, ha deciso di cambiare aria e lo ha fatto in tutti i sensi visto che per lei è arrivata l'opportunità di lasciare le bianconere e il campionato italiano femminile per provare un'esperienza in terra inglese con la maglia dell'Everton Women.

Proprio la centrocampista ventiquattrenne ha parlato della sua decisione: "Fin da quando ho iniziato a giocare a calcio ho avuto in testa l’idea di provare un’esperienza diversa da quella italiana. Non è maturata nell’ultimo anno, ma è frutto di una serie di ragionamenti fatti nel corso del tempo, di decisioni mie e di altre prese con la mia famiglia". 

La giocatrice della Nazionale azzurra ha anche aggiunto: "La differenza principale è a livello di impianti, purtroppo.. In Inghilterra, in qualsiasi club, le strutture sono da maschile di livello top, ovunque trovi la piscina, la palestra, dieci campi con erba diversa, campo al coperto, uno staff medico completo di ogni figura. Si tratta di un livello che in Italia è garantito soltanto dalle società di vertice. Questa esperienza può darmi una mentalità diversa. In Italia siamo votati alla tattica e al gioco intelligente, e per questo sono molto fiera di essere italiana. In Inghilterra, invece, al centro c’è la corsa, tanta corsa. Si corre ad alta intensità per novanta minuti, spesso durante gli allenamenti ti pieghi sulle gambe perché sei sfinita. Vieni portata a superare il tuo limite e si punta a tenere un livello di attenzione sempre molto elevato".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi