Calciomercato Bologna: Theate in prestito, serve il riscatto immediato

Scritto da Simone Beltrambini  | 

E' arrivato a Casteldebole con la curiosità di molti, ma con il passare delle partite il difensore Arthur Theate ha fatto capire di essere un giocatore dall'assoluto affidamento. Il ragazzo, in prestito dall'Oostende, in pochissimo ha fatto vedere cose interessanti. Oltre a difendere il belga è già andato a segno due volte e non sembra intenzionato a fermarsi.

Proprio il ventunenne difensore del Bologna ha fatto il punto sul suo passaggio ai rossoblu: "Dopo la mia quinta partita con la maglia del KV Oostende in Jupiler League il Bologna mi ha contattato per la prima volta, ma dopo appena cinque gare ho ritenuto non fosse il momento giusto per trasferirsi".

"Di nuovo a gennaio il Bologna si è rifatto avanti, ma anche allora non abbiamo chiuso nonostante molte discussioni e trattative, stavo facendo una buona stagione e quindi ho pensato sarebbe stato meglio rimanere ad Ostenda. La scorsa estate il Bologna era di nuovo li, mi voleva a tutti costi: la fiducia che hanno avuto in me si è rivelata il fattore decisivo", ha rivelato Theate che ora aspetta la fine della stagione per essere riscattato dai felsinei.


💬 Commenti