Borussia Dortmund: Haaland pensa alla Juventus

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Erling Braut Haaland, attaccante norvegese di proprietà del Borussia Dortmund, continua ad essere al centro delle attenzioni di mercato. Il giocatore, dopo avere accettato il trasferimento alla formazione tedesca, ora sembra già pronto per cambiare nuovamente maglia. Le attenzioni per lui sono molte e difficilmente il suo procuratore, Mino Raiola, riuscirà a trattenere il proprio assistito ancora in terra tedesca.

Haaland, infatti, è uno degli oggetti del desiderio della Juventus che già ai tempi del Salisburgo aveva cercato di acquistarlo. Ora, però, per arrivare al bomber classe 2000 servirà uno sforzo maggiore rispetto ai 20 milioni di euro sborsati dai teutonici nello scorso mercato di riparazione.

Il giocatore, però, non sembra pensare affatto ai rumors sul suo conto. Anche il padre di Erling, Alf-Inge, parlando della situazione del figlio ha spiegato: "E' nato attaccante, adorava le punte che segnavano tanti gol. In particolare Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo. Aveva un debole anche per Mario Balotelli degli anni del Manchester City. Adesso è molto felice a Dortmund, però lui ama le sfide e nel calcio non si può mai sapere in anticipo cosa riserverà il futuro. Vedremo. Lo Juventus Stadium? Si ci sono stato con Erling, bellissima esperienza. Vedemmo uno Juventus-Inter. Mi ha colpito l'atmosfera dello Stadium". Chissà se il messaggio sarà arrivato ai dirigenti bianconeri.


💬 Commenti