Leao, rinnoviamo?

Scritto da Fabio Semprini Cesari  | 

Dopo il derby chiuso con la conquista dei tre punti ed un gioco spumeggiante , la squadra prepara la partita di Salisburgo con un morale alto ed un Leao in versione "invincibile".

Il Milan è al lavoro per blindare Rafael Leao che chiede un nuovo contratto da 7 milioni di euro netti a stagione per cinque anni. 

La scelta di continuità da parte del club è un chiaro segno di apertura di un possibile ciclo dove al centro del progetto, uno dei pilastri sarà sicuramente il portoghese.

Leao dal suo arrivo ha passato tutte le fasi possibili per un calciatore,  ma sta di fatto che con il tempo,  da possibile problema con Giampaolo , è diventato oggi imprescindibile risorsa per Pioli .
I numeri premiano le scelte del duo di Maldini-Massara, che in tre anni con Elliot al timone di comando della società, ha aumentato il valore della rosa, i ricavi, ma quello che più conta la squadra stessa, rendendo il Milan oggi una solida realtà che può incominciare ad affacciarsi nel panorama europeo con pensieri che esulano dal minimo passaggio del turno.

Molti gli addetti ai lavori che confermano il valore di Rafael in maniera indiscutibile ed imprescindibile.
Un connubio, quello con i colori rossoneri destinato a protrarsi nel tempo.

Il giovane attaccante portoghese può beneficiare del Decreto Crescita visto che è arrivato in Italia dal 2019 e dunque il costo al lordo si aggirerebbe intorno ai 10,5 milioni annui. 

Questo fattore potrebbe risultare determinante a livello societario per spazzare via i rumors di calciomercato che accostano l'attaccante nei maggiori club europei.


💬 Commenti