Calciomercato Torino: Cairo pronto a tre acquisti

Scritto da Redazione  | 

Il Torino di Ivan Juric sta facendo il massimo per cercare di farsi trovare pronto all'inizio del campionato, ormai distante solo pochi giorni, ma dall'altro l'allenatore è in attesa di qualche 'upgrade' da parte della dirigenza per una rosa giocatori che, dopo gli addii dei nomi più illustri, è ancora ai minimi sindacali.

Il Presidente dei granata Urbano Cairo ha sottolineato: "Abbiamo tutte le intenzioni di investire e di far la miglior squadra possibile. Il calcio però dev'essere sostenibile, senza sostenibilità non va molto lontano. È molto importante fare il meglio possibile con i vincoli economici che abbiamo".

"Acquisti? Adesso vediamo. Sappiamo cosa serve. E’ arrivato Radonjic, Pellegri è un acquisto perché non era nostro, Bayeye che è un giovane di potenzialità, abbiamo preso Lazaro che l’Inter pagò 22 milioni e può avere grande potenziale. Manca un centrale difensivo perché abbiamo venduto Bremer, manca un centrocampista e ci sono cose che stanno nascendo, poi sulla trequarti abbiamo Radonjic, Verdi, Seck, quindi ne cerchiamo almeno uno. E poi vediamo se ci sono opportunità. L’anno scorso facemmo tre cose all’ultimo giorno. So che non si fanno all’ultimo giorno, il mister ha ragione su questo: ma il tema è che il mercato è strano, purtroppo è complicatissimo, ma siamo qui per fare bene e per fare la squadra", ha concluso il numero uno del Torino.


💬 Commenti