Calciomercato Juventus: Tjaaland, cugino di Haaland, nel mirino

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Si chiama Albert Tjaaland, è un classe 2004, ma ha già tanto da dire a cominciare dalla parentela visto che è cugino di Erling Haaland. Il calciatore, attaccante come il bomber del Borussia Dortmund, sta facendo parlare di se visti i numeri che ha dimostrato di poter mettere insieme fino a questo momento.

A soli 17 anni l'attaccante è stato promosso nella prima squadra del Molde FK dopo avere segnato il numero mostruoso di 64 reti in 37 partite giocate con la maglia delle giovanili. Nella passata stagione il cugino d'arte ha segnato 40 gol in 31 partite giocate con la maglia della formazione norvegese del Byrne FK.

In pratica il giovane Tjaaland è già finito nel mirino dei top club europei a cominciare dalla Juventus che vuole trovare, parole della dirigenza di qualche tempo fa, un Cristiano Ronaldo ancora giovane. Ecco l'occasione e dopo avere perso Erling Haaland, sfuggito per pochissimo, ora i vertici bianconeri sarebbero decisi a portare alla Continassa proprio Albert. L'operazione sembra possibile anche sulla base di un accordo con la dirigenza del Molde che permetterebbe all'attaccante di rimanere ancora al suo posto per giocare con continuità.

Lo stesso Tjaaland ha recentemente ammesso: "Ho scelto Molde perché hanno ottime strutture. Mi hanno accolto molto bene, erano interessati a me e avevano buoni progetti per me. Ho parlato con lui (Erling Haaland, ndr), e mi ha confermato che qui è un buon posto per crescere, ma la scelta l'ha fatta da solo".


💬 Commenti