Toni Duggan: l'Inghilterra per continuare a vincere

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Toni Duggan, attaccante inglese che in quest'ultimo anno ha vestito la maglia delle spagnole dell'Atletico Madrid Femenino, ha deciso di chiudere la sua esperienza iberica per fare ritorno in patria. La calciatrice saluta così il club delle "Colchoneras" alla naturale scadenza del proprio contratto.

Dunque dopo quattro anni in Spagna per la Duggan è il momento di fare ritorno nella Women's Super League. Uno degli obiettivi dell'attaccante è anche quello di riconquistare una maglia nella Nazionale inglese. L'ultima presenza di Toni Duggan con l'Inghilterra è datata 2020 in occasione della SheBelieves Cup.

L'attaccante, nonostante le 22 reti segnate in 79 presenze, potrebbe rischiare di perdere il treno per il prossimo campionato europeo in programma a Giugno 2022 che, oltretutto, si giocherà proprio in terra inglese. Duggan ha raccontato: "Ho avuto una grande esperienza nella WSL e in Spagna. Sono stata qui per 4 anni e ora è il momento di tornare a casa. Il mio contratto con l’Atlético Madrid finisce questa estate. Dopo un anno complicato caratterizzato dalla pandemia e dal mondo che sta cambiando, voglio tornare con la mia famiglia in patria. Per me la lontananza è stata la difficoltà più grande quest’anno".

L'attaccante ventinovenne di Liverpool ha anche aggiunto un pensiero sulla Nazionale: "Penso che se tornassi alla Women’s Super League in Inghilterra, potrei avere chances anche di mettermi in mostra agli occhi della ct ed anche le persone si ricorderanno di me". 


💬 Commenti