Alex Alessandrini

  Non hanno digerito le esternazioni della moglie del compianto difensore della Juventus Gaetano Scirea e, attraverso un comunicato ufficiale, i Drughi hanno deciso di passare all'attacco. La signora Scirea si era detta indignata da certi cori antisemiti partiti dalla curva, tanto da voler chiedere di togliere il nome del proprio marito alla curva. La reazione di uno dei principali gruppi ultras bianconeri non si è fatta attendere. Ecco il testo, durissimo, del comunicato: Cara signora Mariella, E’ incredibile come...

  La sfida delle sfide è alle porte. Questa sera allo Juventus Stadium va in scena la prima sfida europea tra Juventus e Fiorentina, un derby infuocato che fa seguito alla sfida di campionato giocata domenica scorsa e vinta dai bianconeri. I temi non mancano, gli allenatori hanno avuto modo di raccogliere indicazioni importanti durante la partita di Serie A e ora c'è da capire se tenteranno di correggere gli errori di domenica oppure spariglieranno le carte per non dare...

  Il Milan non riesce nell'impresa spagnola e viene eliminato dall'Atletico Madrid. Una batosta pesante per la squadra di Seedorf che faceva affidamento sui gol di Balotelli che non sono arrivati e che ora non concorre più per nessun obiettivo. Eliminato in Champions, lontano in classifica di Serie A, i rossoneri devono trovare una motivazione per tentare di finire con dignità questa stagione. Non sarà affatto semplice, ma Seedorf si è detto "non pentito" di aver accettato questo bollente incarico....

  Nella serata di ieri i primi verdetti con Bayern Monaco e Atletico Madrid qualificate per i quarti di Champions a discapito di Arsenal e Milan. Stasera le sfide proseguono e non mancheranno di certo le emozioni, nonostante si tratti di sfide abbastanza delineate dalle sfide giocate all'andata. In campo una rappresentante per 4 paesi: Inghilterra, Spagna, Germania e Francia per una serata europea a tutto tondo. Vediamo il dettaglio delle due sfide e il pronostico Champions League di oggi a...

Dopo 4 anni di esperienza in terra russa, finisce l'esperienza di Luciano Spalletti sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo. Determinanti per la decisione da parte della dirigenza del club gli ultimi risultati estremamente negativi sia in Europa (pesante 4-2 con il Borussia e qualificazione compromessa già all'andata) che in campionato russo(0-0 contro il Tomsk, penultimo in campionato). A sostituirlo dovrebbe essere Sergei Semak, suo ex giocatore. Il palmares è comunque di tutto rispetto per il tecnico italiano che nella sua...

  Iniziano questa sera le sfide di ritorno degli Ottavi di Champions League e con queste arriveranno i primi verdetti verso la finale di Lisbona. In campo 4 grandi squadre e alcune domande importanti: riuscirà l'Arsenal di Wenger a ribaltare la situazione nello stadio più difficile d'Europa? Riuscirà il Milan di Seedorf  a vincere in Spagna dando la tanto sospirata dimostrazione di maturità? Le squadre di casa sapranno amministrare con intelligenza i preziosi vantaggi accumulati con la vittoria esterna nelle...

  La Roma è sotto shock. L'infortunio del centrocampista olandese Kevin Strootman è gravissimo e si parla di uno stop lungo fino a 9 mesi. Gli accertamenti svolti in mattinata hanno evidenziato una grave distorsione al ginocchio al ginocchio sinistro con lesione del legamento crociato anteriore e la rottura del menisco. Fonti olandesi parlano di uno stop di circa 9 mesi, ma è plausibile pensare che si riesca a rientrare in 6 mesi. La società capitolina non ha ancora diramato un...

  Nato a Firenze, più precisamente nel comune di Fiesole, Andrea Barzagli è il più fiorentino dei giocatori bianconeri. Questione puramente geografica poiché l'arcigno difensore della Nazionale, in un'intervista rilasciata a Tuttosport, ha spiegato meglio il suo punto di vista e la sua fede calcistica rispetto al suo luogo di nascita: "Da piccolo ero tifoso della Fiorentina, andavo a vederla allo stadio spesso. Poi però sono diventato un professionista nel mondo del calcio e non avendoci mai giocato non posso dire...

  Luca Toni non manda giù la sconfitta del suo Hellas Verona ad opera del Parma di Donadoni. Secondo l'attaccante modenese la mano dell'arbitro è stata decisiva per le sorti della sfida: "Penso che oggi il loro direttore (Leonardi, ndr) non avrà modo di dire niente. Siccome all'andata ha detto che avevo arbitrato io, non so a questo giro chi lo abbia fatto. Bisognerebbe chiederlo a lui. Non mi è piaciuto quando all'andata ha fatto un po' il 'piagnino'. È...

  La tempra è ancora quella del ragazzino, ma la carta d'identità non mente e dice 40. Javier Zanetti è stato indeciso fino a qualche giorno fa sul suo futuro. Nella giornata di ieri è stato Tohir a sgomberare il campo da ogni dubbio, rilasciando una dichiarazione alla stampa: "Vogliamo vederlo ancora protagonista della storia dell'Inter, ancora 3 mesi come calciatore poi rivestirà un nuovo ruolo". Dichiarazione accolta di buon grado dal giocatore che, in serata, ha confermato le parole...