Real Madrid: Sergio Ramos e Varane destinati a rimanere

Il Real Madrid del presidente Florentino Perez continua a cercare di non perdere i suoi campioni. Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo la squadra dei “Blancos” ha subito dei cambiamenti e altri potrebbero verificarsi nei prossimi mesi, ma la dirigenza non sembra avere nessuna intenzione di perdere elementi di qualità e carisma come Sergio Ramos.

Il difensore centrale spagnolo, capitano della formazione madrilena, è in scadenza di contratto e ancora nessuno è riuscito a definire il suo rinnovo. Il tecnico delle “Merengues”, Zinedine Zidane, ha parlato di calcio mercato e ovviamente del difensore iberico chiarendo il proprio pensiero in merito: “Vogliamo che resti con noi, per la persona che è e per quello che trasmett. Conosciamo tutti la sua importanza. Spero che la situazione si risolva al più presto, per il bene di tutti, compreso il mio“.

Il mister francese ha anche aggiunto un pensiero relativo all’altro difensore centrale titolare del Real Madrid, il francese Raphael Varane spiegando: “Varane è incedibile, secondo l’allenatore, il club e i tifosi. La posizione della società è chiara, non dipende necessariamente da me. Lui fa parte del Real Madrid, siamo stati molto fortunati ad acquistarlo, per quello che ha dato e la carriera che ha avuto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *