PSG: Kean sorpresa, ma farà ritorno all'Everton

Moise Kean, passato nel corso del mercato di riparazione al Paris Saint-Germain, dopo avere indossato la maglia della formazione campione di Francia ha ritrovato quella vena realizzativa che aveva smarrito in Premier League con l’Everton. Il trasferimento in prestito in Ligue 1 ha permesso all’italiano di ritrovae il sorriso.

Ma il giocatore, così come chiarito anche dalla società inglese, appare destinato a fare ritorno nella terra di Albione al termine di questa stagione. Nel frattempo Jerome Rothen, ex calciatore di Monaco e PSG, parlando del possibile dualismo dell’ex bianconero con Mauro Icardi ja sentenziato: “Icardi, ha segnato tanti gol fin dal suo arrivo e ha subito fatto dimenticare Cavani. Poi si è un po’ fermato, anche a causa degli infortuni“.

Rothen ha anche aggiunto: “Dobbiamo ammettere che Kean porta qualcosa di diverso: è dinamico, gioca al centro dell’attacco ma anche sull’esterno. È un po’ un misto tra Cavani e Icardi, anche se può migliorare tecnicamente. Quello che conta è che segni. Da qui a dire che Kean è davanti a Icardi, nelle gerarchie, però, ce ne vuole. Icardi è costato 50 milioni di euro la scorsa estate. Quindi il peso del suo trasferimento gli consentirà di giocare di più rispetto a chi è arrivato in prestito. Se non dovesse avere un rendimento soddisfacente, Kean potrà sicuramente portare delle novità interessanti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *