Chelsea: Thiago Silva spera nel rinnovo con i Blues

Thiago Silva, difensore centrale ex Paris Saint-Germain, dopo la chiusura del rapporto con la dirigenza francese, ha trovato nuovi stimoli firmando un contratto con gli inglesi del Chelsea. La squadra londinese, guidata in panchina da Franck Lampard, ha voglia di crescere e di imporsi a livello nazionale ed internazionale e con il brasiliano in campo i risultati stanno arrivando.

Proprio il giocatore ex Milan, che in estate era stato cercato anche da alcune società della Serie A italiana, ha rivelato che sarebbe felice di continuare ad indossare la maglia dei “Blues” anche dopo questa stagione. Thiago Silva ha sottolineato: “Quando stavo per passare al Chelsea e avevo dato il mio consenso, Lampard mi ha inviato un messaggio. Era una foto di noi due, durante un’amichevole al Maracana, finita in parità, 2-2. E’ stata una grande sorpresa per me. E non mi sarei aspettato di essere allenato da lui un giorno“.

Il sudamericano ha poi aggiunto: “Spero di poter continuare a fare il mio lavoro nel miglior modo possibile e di poter aiutare sia il Chelsea sia la Nazionale brasiliana. Sono molto orgoglioso di essere allenato da uno dei migliori centrocampisti al mondo e di averlo affrontato da giocatore. Ci scambiamo idee negli spogliatoi e questa è un’ottima cosa. Mi parla molto e cerco di dare il massimo, dentro e fuori dal campo, per continuare a giocare nel miglior modo possibile. Ho imparato molto in Italia. E’ una delle migliori scuole per un difensore. Ho avuto anche grandi compagni di squadra come Maldini e Nesta, con cui ho giocato per due anni. Ho imparato molto da loro. Il campionato francese è un po’ più fisico. Ora gioco in Premier League. Il ritmo di gioco è altissimo, molto diverso da Italia e Francia. Ho imparato in ogni campionato e lo uso per aiutare i giovani. Questa è la mia prima esperienza in Premier League. Spero di continuare a giocare bene e che il mio contratto venga rinnovato“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *