Calciomercato Fiorentina: Prandelli fino a giugno ma con un progetto

Cesare Prandelli è tornato a sedersi sulla panchina della Fiorentina in un momento molto particolare. L’allenatore di Orzinuovi ha accettato senza tentennare la proposto del club viola accettando un contratto fino al prossimo Giugno. La volontà del mister è quella di restituire al gruppo “Gigliato” il giusto entusiasmo e il gioco mancato nelle prime giornate di campionato.

Parlando della scelta tecnica del club il Direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, ha spiegato: “Siamo felicissimi dell’arrivo di Prandelli, una scelta condivisa della società. Lo conosco bene come allenatore e come uomo. Da parte della Fiorentina un benvenuto. Prandelli ha firmato fino a giugno“.

Pradè ha anche aggiunto: “Quello che chiediamo a Prandelli è di riaccendere una fiamma di alchimia ed empatia. Divergenze tra la dirigenza e Commisso? Dico due cose: per prima cosa chiedo a Prandelli di trovare l’alchimia e l’empatia. Si dice che i cavalli di ritorno non facciano bene, io e Cesare vogliamo stupire. Per il resto voglio essere onesto: è difficile trovare un’unione così forte tra il nostro vertice, Rocco Commisso, la seconda persona, Joe Barone, e la terza che sono io. Le decisioni vengono prese di comune accordo, Montella, Iachini e Prandelli sono allenatori che abbiamo scelto insieme. A inizio stagione abbiamo scelto tutti insieme di continuare con Beppe, se avesso voluto cambiare Commisso mi avrebbe detto sì probabilmente. Serve pazienza, siamo l’ottava società per fatturato, questa non è una stagione buttata come qualcuno dice. Il cambiamento è stato fatto per ridare entusiasmo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *