Udinese: Forestieri certo di far parte di un grande gruppo

L’Udinese, per quanto mostrato sul terreno di gioco, sta raccogliendo forse meno di quanto avrebbe meritato. Sicuramente il tecnico Luca Gotti sta facendo del proprio meglio e anche i giocatori hanno fiducia nel suo lavoro. Tra i calciatori convinti che la squadra inizierà a fare punti importanti, c’è Fernando Forestieri.

L’attaccante dell’Udinese ha parlato del suo ritorno in terra friulana: “Mi trovo benissimo a Udine, mi sto godendo questa seconda chance qua a Udine. Sono contento dei miei compagni. Ci alleniamo e diamo il massimo. Si vede che c’è tanta qualità. Dall’esterno sembra tutto facile, ma siamo tanti nuovi quindi ci dobbiamo adattare alla situazione. Dobbiamo rimanere uniti e dare il massimo“.

Forestieri ha anche aggiunto: “Siamo una squadra forte, dobbiamo solo essere più cattivi. Secondo me contro il Milan abbiamo giocato bene. Ogni giorno diamo il meglio di noi stessi, anche chi è in panchina. A mio avviso faremo un grande campionato. Mi ricordo bene la prima partita in Italia, sono passati tanti anni e sono cresciuto tantissimo. Quando sono arrivato nessuno mi conosceva, tutti dicevano “è come Messi” ma se in partita non facevo gli stessi numeri di Messi diventavo scarso. Negli anni ho imparato tantissimo e sono migliorato tanto, adesso sono qua e sono pronto a dare una mano alla squadra. Cerco sempre di risollevare i ragazzi, siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo aiutarci“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *