Champions League: Atalanta-Liverpool 0-5, Dea umiliata dai Reds

L’Atalanta dei miracoli sembra essersi clamorosamente spenta. Va bene che nella seconda sfida casalinga di questa edizione della Champions League all’Atleti Azzurri d’Italia arrivava il Liverpool di Jurgen Klopp, ma cedere di schianto sotto i colpi degli avversari inglesi forse nessuno se lo sarebbe aspettato.

La “Dea” archivia mestamente una serata nera, nerissima, in cui nulla a funzionato. Bene, anzi, benissimo il Liverpool che ha passeggiato contro i nerazzurri bergamaschi. Lo 0-5 finale nasce dalle reti di Diogo Jota, talento portoghese che si è tolto la soddisfazione di segnare addirittura una tripletta oltre alle marcature di Salah e Manè. Unica azione degna di nota per i bergamaschi una traversa colpita dal solito Duvan Zapata.

IL TABELLINO
ATALANTA-LIVERPOOL 0-5
Marcatori: 16′ D. Jota, 33′ D. Jota, 2′ st Salah, 4′ st Mané, 9′ st D. Jota
Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer (36′ st Depaoli), Pasalic (17′ st Malinovskyi), Freuler, Mojica (36′ st Ruggeri); Gomez (35′ st Lammers); Muriel (7′ st Pessina), Zapata. A disp.: Gollini, Rossi, Romero, Sutalo, Ruggeri, Miranchuk, Lammers, Ilicic, Diallo. All.: Gasperini.
Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (36′ st Tsimika), Gomez, R. Williams, Robertson (20′ st Keita); Wijnaldum (37′ st N. Williams), Henderson (20′ st Milner), Jones; Mané, D. Jota (20′ st Firmino), Salah. A disp.: Adrian, Van den Berg, Phillips, Minamino, Shaqiri, Origi. All.: Klopp.
Ammoniti: Jones, Wijnaldum (L)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Hategan (Romania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *