Europa League: Celtic-Milan 1-3, rossoneri avanti tutta

Il Milan, primo della classe in campionato, dopo i preliminari di Europa League ha iniziato il proprio girone con un nuovo successo. La squadra, agli ordini di mister Stefano Pioli, in casa del Celtic ha trovato un nuovo convincente successo. La squadra rossonera ha risposto al meglio anche con i nuovi arrivati.

Zlatan Ibrahimovic, sempre al centro dell’attacco, questa volta non ha personalmente segnato, ma con la sua presenza ha dato ancora una volta lo stimolo giusto ai compagni di squadra. Il Milan è passato in vantaggio al 14′ con Krunic per poi raddoppiare prima della fine del tempo con Brahim Diaz. Nella ripresa il Celtic prova a riaprire il match grazie alla rete, arrivata a quindici minuti dalla fine, di Elyounoussi. Ma il Milan riaccende la luce trovando il 3-1 finale con il nuovo acquisto Hauge, a segno in pieno recupero.

IL TABELLINO
CELTIC-MILAN 1-3
Marcatori: 14′ Krunic (M), 42′ Diaz (M), 31′ st Elyounoussi (C), 45’+2 st Hauge (M)
Celtic (3-5-2): Barkas; Welsh (1′ st Elyounoussi), Duffy, Ajer; Frimpong, Ntcham, Brown (19′ st Rogic), McGregor, Laxalt (32′ st Taylor); Ajeti (32′ st Klimala), Griffiths (1′ st Christie). Allenatore: Lennon
Milan: (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie (21′ st Bennacer); Castillejo (34′ st Saelemaekers), Diaz (34′ st Hauge), Krunic; Ibrahimovic (21′ st Leao). Allenatore: Pioli
Ammoniti: Laxalt (C), Tonali (M), Donnarumma (M), Christie (C), Saelemaekers (M)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Jug

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *