Lazio: Hoedt felice di essere tornato in biancoceleste

Wesley Hoedt, difensore olandese classe 1994, è tornato ad indossare la maglia della Lazio dopo tre anni. Il calciatore, che nel corso delle ultime stagioni ha vestito le maglie di Southampton, Celta Vigo e Royal Antwerp, torna a Formello con l’intenzione di fare meglio del biennio 2015-2017.

Il ragazzo, che rimane di proprietà del Southampton visto il suo trasferimento in prestito secco, spera di potersi guadagnare la riconferma grazie alla sua maturità tecnico-tattica. Il calciatore natio di Alkmaar ha dichiarato: “Inzaghi mi ha chiamato qualche settimana fa, è stato molto importante nella mia scelta di tornare“.

Hoedt ha aggiunto: “So che ci sono dubbi ma darò tutto per questa maglia. Torno con più esperienza, ho giocato molte partite in più in tre paesi diversi, dove ho imparato molte cose. Mi sento sicuramente migliorato e maturato rispetto alla mia prima avventura in biancoceleste. Adesso non voglio pensare al passato, guardo solamente avanti e fare bene. Ho sbagliato a lasciare la Lazio, ora però sono felice di avere l’occasione per cambiare tutto. Mi sento pronto anche a scendere in campo subito, devo solo ritrovare il ritmo partita. Posso giocare su tutte le posizioni, mi metto a disposizione della squadra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *