Inter: Lautaro Martinez vede Messi come un esempio da seguire

L’Inter sta lavorando al rinnovo contrattuale di Lautaro Martinez, un passaggio obbligato verso il futuro del calciatore. La dirigenza sa che sulla punta argentina ci sono le attenzioni del Barcellona, tanto che anche il tecnico dei blaugrana Ronald Koeman ha confermato che gli spagnoli torneranno alla carica per l’ex Racing.

Intanto proprio Lautaro, che aspetta novità sul prolungamento del proprio contratto, ha parlato del vice presidente dell’Inter, Javier Zanetti spiegando: “Javier è una persona molto importante per l’Inter ma anche per noi perché ci trasmette tutta la sua esperienza. Lo ha fatto con me al mio arrivo in Italia. Gli sarò sempre grato perché ogni volta che ho avuto bisogno di qualcosa, ha sempre cercato di aiutarmi. Mi ascolta sempre e mi chiede come sto o mi dà una mano per qualsiasi cosa mi serva. È sempre lì per assicurarsi che io stia bene sia all’interno del club che fuori. Soprattutto mi ha aiutato con la lingua quando sono arrivato, ma mi ha anche spiegato cosa significasse il club e come ci si allena qui. È stato molto importante in questi aspetti, quindi gli sarò sempre grato perché mi ha aiutato molto al mio arrivo“.

Il “Toro” ha anche aggiunto un pensiero speciale per quel Lionel Messi con il quale avrebbe potuto giocare al Barcellona se le cose fossero andate diversamente: “Conosco Leo più come compagno che non come avversario. L’ho detto in passato e lo dirò di nuovo adesso e in futuro: è il miglior giocatore del mondo. Il fatto che sia argentino è per noi motivo di orgoglio e cerchiamo sempre di imparare da lui. Per me lui è su un altro livello, capisce il gioco in un modo diverso ed è sempre un passo avanti a tutti gli altri“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *