Calciomercato Atalanta: Gosens rimasto perché crede nel progetto

Robin Gosens, ancora prima della passata estenuante stagione, aveva lanciato messaggi importanti alla dirigenza dell’Atalanta facendo capire che la sua volontà era quella di lasciare Bergamo per trasferirsi in un club importante della Bundesliga tedesca. Alla fine l’offerta giusta non deve essere arrivata e così il calciatore orobico è rimasto al suo posto.

Gosens, imbeccato proprio sul mercato ha fatto capire quelle che sono state le sue scelte definitive per questa nuova stagione: “Mercato? Ho detto che sarei andato via solo per un progetto che possa rappresentare uno step per me. E’ un onore quando ti cercano tante squadre ma sono contento di stare. Sono rimasto perché credo nel progetto e perché qui posso sognare l’Europeo“.

Il calciatore ha anche aggiunto un pensiero sulla squadra: “L’Atalanta? Abbiamo la fortuna di giocare insieme da quasi 4 anni, abbiamo preso rinforzi importanti e tenuto la base. Abbiamo iniziato molto forte perché non è servito adattamento. La Champions? Sensazione diversa rispetto all’anno scorso, abbiamo imparato dalle sconfitte, siamo più forti e preparati mentalmente. Per gli altri adesso siamo una squadra che ha fatto vedere il suo valore. Scudetto? Noi pensiamo partita dopo partita, lo scudetto è una parola grossa. Favorita è l’Inter, ha la rosa più forte e ampia con qualità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *