Barcellona: Messi andrà via a parametro zero

Lionel Messi sarà con tutta probabilità la grande operazione di mercato della prossima sessione estiva. L’attaccante argentino, infatti, andrà in scadenza proprio a Giugno 2021, data nella quale, con ogni probabilità, sarà annunciato il divorzio dalla società catalana. Ma esiste ancora una possibilità che la punta rimanga, cioè con una nuova dirigenza.

Appare comunque complicato che la “Pulce” torni sui propri passi, passi che poche settimane fa ha frenato solo per innescare un lungo e complicato meccanismo che avrebbe attivato una vera e propria guerra legale. L’ex compagno di squadra Luis Suarez, parlando dell’argentino, ha detto: “Che Messi voglia lasciare il Barcellona non è stato un gesto nei miei confronti“.

Avrebbero dovuto rispettare la sua decisione di voler partire. Per rispetto del rapporto che ho con Leo, non dico di cosa si è parlato all’epoca, ma ha vissuto una situazione difficile e complicata. Voleva andarsene e il club non voleva. Ho cercato di sostenerlo, di prendermi cura di lui e di farlo distrarre un po’. Le telecamere erano dietro di lui, era complicato e dovevi aiutarlo. Leo è consapevole di quello che rappresenta per il Barcellona. Gli ha dato cose che il club non avrebbe mai immaginato. Deve rimanere il numero 1, il migliore ed essere felice. Potrebbe esserci la possibilità che Messi giochi per un altro club, ma solo se si sente a suo agio, di nuovo felice. Come amico sarò felice sia se farà bene lì sia se dovrà andare anche in un altro club“, ha aggiunto il “Pistolero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *