Calciomercato Inter: Eriksen vuole giocare o sarà addio

Era arrivato lo scorso mese di Gennaio come il più grande acquisto della Serie A per il mercato di riparazione, ma da allora ad oggi Christian Eriksen è spesso apparso come un pesce fuor d’acqua: un problema non da poco per l’Inter e per l’allenatore Antonio Conte che continua ad avere problemi con il posizionamento del calciatore.

Ma attenzione prchè proprio il danese ha lanciato un messaggio importante, che potrebbe portare alla sua cessione, magari alla riapertura del mercato invernale. Eriksen, parlando del suo momento, ed in particolare di futuro, ha sottolineato: “Non voglio sedermi in panchina per tutto l’autunno. Questa è la mia intenzione, spero sia la stessa del club e del mio allenatore“.

L’ex Tottenham, dopo gli appena settantatre minuti disputati nelle prime tre giornate di Serie A, ha anche aggiunto: “Mi trovo in una situazione completamente inedita della mia carriera. Ho subito provato a mettermi in mostra, sono partito bene a gennaio ma poi le cose sono peggiorate. La gente si aspetta che io sia decisivo ogni partita, ma non è così. Ecco perché mi guardano in modo diverso. Voci di mercato? Il mio agente non mi ha detto nulla. Se ci fosse stata qualche offerta concreta sarei sicuramente stato avvisato. Sui giornali si scrivono molte cose non vere, non posso ogni volta smentirle“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *