Tottenham: Gareth Bale tornato per rimanere a lungo

Gareth Bale è tornato a casa dopo molti anni vissuti al Real Madrid. Un ritorno che in pochi si aspettavano, ma che si è clamorosamente concretizzato quando il calciatore gallese ha capito che il suo tempo in terra iberica era terminato. I pessimi rapporti con l’allenatore Zinedine Zidane, protrattisi per troppi mesi, hanno portato all’inevitabile divorzio.

Il giocatore è tornato in terra inglese, in quella squadra che lo aveva fatto conoscere a livello internazionale. Gli “Spurs” hanno accettato il ritorno del figliol prodigo ed ora c’è grande attesa per capire quale contributo potrà dare alla squadra allenata da un sempre vulcanico Josè Mourinho.

Bale è arrivato in prestito biennale, ma attenzione alle dichiarazioni di Jonathan Barnett, suo agente, che ha precisato: “Se può restare al Tottenham anche oltre? Sì, ci sono molte opportunità; dipende da lui. “La cosa più importante è che si diverta e giochi bene. Finché succederà, andrà tutto bene. Adesso è un uomo maturo e sa cosa vuole dalla vita. Probabilmente è il calciatore di maggior successo che la Gran Bretagna abbia mai prodotto, e ci sono molte cose che vuole ancora fare della sua vita, quindi dovremo aspettare e vedere. Il ritorno a Londra è stata una decisione abbastanza facile. Aveva altre opzioni, altri club anche più grandi interessati, ma ama il Tottenham e alla fine è quello che voleva“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *