Milan: Paolo Maldini rimane al suo posto

Il Milan ha stupito tutti con la conferma in panchina, fino a Giugno 2022, dell’allenatore italiano Stefano Pioli. La conferma dell’attuale guida tecnica avrebbe di fatto cambiato tutti i progetti in fatto di mercato che erano stati avviati in vista dell’arrivo del tedesco Ralf Rangnick.

E con la riconferma del mister parmense ecco arrivare anche quella della bandiera rossonera Paolo Maldini che a un certo punto del campionato sembrava pronto a fare le valigie per un ben servito senza storia. Ma l’Amministratore delegato Ivan Gazidis ha confermato l’ex terzino al suo posto anche per la prossima stagione.

Il dirigente rossonero ha dichiarato: “Stefano (Pioli, ndr) ha capito la nostra visione di calcio e abbiamo potuto constatare che ha le capacità e la professionalità di portarla avanti. Paolo Maldini ha un contratto con il Milan per altri due anni, sarei molto felice di poter continuare a lavorare con lui. Tutti quanti stiamo lavorando in un’unica direzione: riportare il Milan ai livelli che gli competono, l’Europa non può fare a meno del Milan. Il nostro obiettivo è condurre un mercato di successo, anche perché possiamo contare su una proprietà solida che ci supporterà a fronte di investimenti intelligenti, in linea con quelli fatti la scorsa estate, per esempio. Abbiamo bisogno del giusto mix di giovani di talento e di giocatori esperti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *