Calciomercato Udinese: De Paul e Musso non si muovono

Andrea Carnevale, capo scouting dell’Udinese, ha rivelato che la società bianconera ha rifiutato un’offerta di 33 milioni di euro proveniente dalla dirigenza dell’Inter per Rodrigo De Paul. La trattativa era stata avviata nel corso della passata sessione estiva, ma alla fine era stata bloccata dalla dirigenza friulana.

Carnevale ha confermato: “Anche il Napoli l’ha seguito, è un piccolo fuoriclasse“. L’Udinese sembra avere chiaro il proprio futuro, almeno quello della prossima stagione. Il mercato è cambiato e almeno nella prossima sessione di mercato non saranno fatte mosse azzardate. La volontà della dirigenza è quella di confermare tutti i big.

Il presidente dell’Udinese Franco Soldati parlando proprio dei giocatori bianconeri più richiesti sul mercato ha sottolineato: “Lasagna è un pallino di molti club visto come sta giocando, ma non sono a conoscenza dell’interesse del Napoli. Alla ripresa del campionato è tornato più decisivo di prima. De Paul resterà con noi perché è un giocatore fondamentale e difficile da sostituire. Poi c’è Musso, un altro giocatore che credo la famiglia Pozzo vorrà tenere anche perché è sempre il migliore in campo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *