Us Lecce: Liverani non crede al risultato del campo

Il Lecce ha perso una partita in campionato che se fosse andata nel modo giusto avrebbe potuto portare ai salentini tre punti. Il tecnico Fabio Liverani deve guardare avanti anche se non riesce a dimenticare quanto visto contro il Genoa: “Ho perso una partita impossibile, abbiamo giocato un match di grande qualità e livello e subito due tiri in porta“.

Il tecnico del Lecce ha proseguito dicendo: “Abbiamo preso il 2-1 dove non c’era più un rischio e abbiamo sbagliato un rigore. Sulla prestazione della squadra non ho nulla da dire. Analizzo la partita di Cagliari e contro il Genoa e faccio un solo punto. Ci crediamo ancora? Dovrà per forza girare in queste ultime quattro partite“.

Liverani ha anche aggiunto: “Il Genoa è partito con Thiago Falque, Sanabria, Pinamonti, noi abbiamo 14-15 giocatori, abbiamo fatto una partita di grande calcio e giocato moltissimo. Il campo non ha detto che c’è questa differenza. Dobbiamo adesso raccogliere il massimo dalle prossime ultime quattro partite. Io ci credo e ci devono credere anche i ragazzi. Se facciamo nove punti sui 12 disponibili possiamo creare problemi agli altri. Le cose nel calcio vanno sempre conquistate. Il Genoa ha sfide non facili. Credo alle favole nel calcio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *