Calciomercato Roma: Dzeko, Zaniolo, Pellegrini in bilico

La Roma ha problemi di bilancio e tutti sanno molto bene che se non arriverà un nuovo proprietario dalla Capitale partiranno alcuni elementi tra i migliori della rosa. Il club sa che per fare cassa e ripianare, seppur in parte, il buco di 280 milioni di euro sarà necessario qualche sacrificio.

I nomi più gettonati restano quelli dei talenti azzurri Zaniolo e Pellegrini, senza però dimenticare che potrebbe lasciare il ritiro di Trigoria anche l’attaccante bosniaco Edin Dzeko. Il CEO della Roma, Guido Fienga, parlando di futuro ha detto: “Rispettiamo molto i nostri tifosi e sentiamo la responsabilità per ciò che stanno provando. Stiamo cercando delle soluzioni per migliorare la situazione“.

Il dirigente ha anche aggiunto: “Il tema societario riguarda l’azionista, il nostro compito è stabilire un progetto che crei le condizioni per tutti i nostri giocatori di essere soddisfatti qui. I calciatori questo lo sanno e vediamo se a fine stagione dovremo cambiare qualcosa. Sul cambio di proprietà ho risposto, è una scelta dell’azionista. Io mi occupo della stabilità del progetto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *