Inter: Eriksen felice in nerazzurro ma vuole giocare

Christian Eriksen, grande colpo di mercato dell’Inter dello scorso mese di Gennaio, sulla squadra nerazzurra non ha avuto l’impatto che molti si sarebbero aspettati. Il calciatore, arrivato dal Tottenham come il fenomeno che avrebbe dovuto fare avicinare sensibilmente la squadra alla Juventus, ha fallito l’obiettivo.

Per il centrocampista sono arrivate presenze che hanno lasciato l’amaro in bocca con prestazioni discutibili. La sua gestione, da parte del tecnico Antonio Conte, è stata parziale tanto che il calciatore danese ha fatto capire di essere desideroso di giocare con maggiore continuità. Per l’ex “Spurs”, che a Londra era considerato un faro in mediana oltre che una risorsa in attacco con gol decisivi, si avvicina il momento della verità.

Il classe 1992 di Middelfart, parlando di calcio e del suo trasferimento a Milano ha precisato: “Amo giocare a calcio perché è ciò che mi motiva di più da quando ho iniziato. L’Inter è il miglior club italiano e per questo sono felice di essere qui. Spero di trovare spazio più avanti. Posizione? Mi basta trovarmi dove c’è il pallone“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *