Calciomercato Milan: Donnarumma detta le condizioni per restare

L’avvento al Milan dell’Amministratore delegato Ivan Gazidis sta per cambiare, ancora una volta, il progetto tecnico dei rossoneri. Il club ha definito le nuove linee guida dettate da un salary cap che con ogni probabilità spingerà alcuni giocatori a cambiare aria. In questo periodo i rumors di mercato accostano al club milanese molti campioni, ma nessuno di questi potrebbe rispettare gli standard minimi economici del club.

E’ un campione che a Milanello c’è già potrebbe valutare l’addio nonostante l’amore per i colori rossoneri. Stiamo parlando di Gianluigi Donnarumma che in questo momento vanta un ingaggio da 6 milioni di euro annui. Mino Raiola, procuratore del calciatore, è pronto a strappare ingaggi ancora più elevati, magari al PSG o al Real Madrid, ma del futuro del calciatore non sembra ancora essere arrivato il momento di parlarne.

L’agente, qualche tempo fa, ed eravamo a mercato di riparazione abbondantemente concluso, aveva dichiarato: “Tutti sanno quello che penso, non parlo del suo rinnovo. Non vogliamo alzare polverone. Ha l’obiettivo Champions League per il Milan, è importante per tutti. Non so cosa vuole fare il Milan, non lo so, vediamo. Presto per parlare di Donnarumma“. L’estremo difensore per rimanere in rossonero vorrebbe la conferma del suo attuale ingaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *