Brescia Calcio: Lopez soddisfatto a metà del suo esordio

Diego Lopez, neo allenatore del Brescia, alla sua prima sulla panchina delle “Rondinelle” ha ottenuto un punto contro l’Udinese, un punto che inizia a muovere la classifica e che fa sicuramente morale e che deve essere preso da tutti come un punto di partenza. La rete di De Paul, arrivata a tempo scaduto, non deve far dimenticare quanto fatto di buono nel corso del match.

Proprio l’allenatore uruguaiano, parlando della partita ha detto: “Prendere gol alla fine fa male, ma l’Udinese ha meritato. Le partite vanno chiuse, a volte va così. Non per questo ci dobbiamo abbattere, c’è rammarico per i tre punti ma bisogna continuare a lavorare“.

Lopez ha anche aggiunto: “Sapevamo di trovare una squadra forte, soprattutto fisicamente. Nel primo tempo loro hanno avuto due o tre palle gol importanti, è stato bravo il nostro portiere. Nella ripresa siamo entrati meglio, abbiamo segnato e subito dopo abbiamo avuto la palla del raddoppio. E da lì siamo passati al possibile raddoppio al gol preso nel finale. La fascia di capitano a Balotelli? E’ un giocatore importantissimo, è un punto di riferimento. Credo che l’abbia presa molto volentieri. La classifica è brutta, bisogna continuare a lavorare, crescere e fare meglio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *