Udinese Calcio

Profili Social

Descrizione

L’Udinese Calcio, meglio conosciuta come Udinese, è una società calcistica italiana con sede nella città di Udine. È tra i club più antichi d’Italia, essendo nato nel 1896, mentre la sezione calcio fu ufficialmente creata nel 1911. I colori sociali del club sono il bianco e il nero, ovvero quelli dello stemma comunale della città.

Lo scudo della squadra riprende lo stemma della nobile famiglia Savorgnan di Udine e dai due colori che compongono il simbolo dell’Udinese derivano i principali soprannomi affibbiati alla squadra, ovvero bianconeri e zebrette. I migliori risultati della sua storia a livello nazionale sono i secondi posti maturati nella Coppa Italia del 1922 e nella Serie A della stagione 1954-1955.

Il club vanta la sedicesima miglior tradizione sportiva in Italia secondo i parametri della FIGC. A livello europeo, invece, l’Udinese annovera partecipazioni alla Champions League e alla Coppa UEFA/Europa League; i migliori risultati conseguiti in campo confederale, sono la vittoria della Coppa Intertoto nel 2000 e il raggiungimento dei quarti di finale nell’edizione 2008-2009 della Coppa UEFA.

Proprietario: Giampaolo Pozzo

Presidente: Franco Soldati

Stadio: Friuli-Dacia Arena

Sito web: www.udinese.it

Colori sociali: Bianco e nero

Il portiere Alex Meret, numero uno che nella passata stagione ha difeso i pali della SPAL, ma di proprietà dell'Udinese, aspetta notizie sul proprio futuro, un futuro che non dovrebbe essere ne in Friuli ne in terra ferrarese. Sul ragazzo, infatti, ci sono le attenzioni di molti, a cominciare da Roma e Fiorentina. I viola guardano con attenzione al ragazzo che da molti viene considerato come il vero erede di Gianluigi Buffon. Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha spiegato:...

In casa Lazio si sta lavorando alla cessione dell'attaccante brasiliano Felipe Anderson, giocatore che sotto la guida di mister Simone Inzaghi ha fatto bene, ma che probabilmente è atteso da una realtà nuova, probabilmente in Premier League. Ma per un attaccante in partenza il Direttore sportivo Igli Tare uno dovrà farne arrivare. Ecco perchè nel mirino della società romana sarebbe finito un altro giocatore italiano. Stiamo parlando di Kevin Lasagna che ha disputato una buona stagione con la maglia dell'Udinese...

Il futuro dell'attaccante Kevin Lasagna è in bilico. Il giocatore, di proprietà dell'Udinese, in terra friulana ha dimostrato di meritare un posto tra le grandi, difficile però che in questo momento la famiglia Pozzo decida di liberarsi di lui, a meno, ovviamente, di una offerta importante. Massimo Briaschi, procuratore dell'attaccante, ha spiegato la situazione relativa al suo assistito che è anche stato accostato alla Lazio: "Lazio? Non ho avuto contatti personalmente con il club biancoceleste, almeno ad oggi. Stiamo parlando...

La SPAL ancora festeggia la salvezza raggiunta in una stagione davvero magica che ha consacrato tra gli allenatori al top anche mister Leonardo Semplici. Il tecnico, però, non è l'unico a meritarsi la lode, ma anche tutto il resto della squadra, con alcuni giocatori che la dirigenza vorrebbe cercare di riconfermare. E' il caso del centrocampista Grassi, di proprietà del Napoli, ma sul quale la dirigenza partenopea non sembra puntare. Ecco quindi emergere le parole del patron del club ferrarese...

Rodrigo De Paul, giocatore che si sa ben comportare come esterno destro, trequartista ed esterno sinistro, è finito nel mirino della Fiorentina che dovrebbe acquistarlo dall'Udinese. Il giocatore, come detto, ha fatto vedere numeri importanti, ma è chiaro come adesso per lui serva il doveroso salto di qualità. Sul calciatore, oltre ai viola, ci sono anche Porto e Siviglia. Bruno Conti, procuratore di De Paul, ha detto: "A Udine è stata una stagione complicata, nessuno se lo aspettava. Però Rodrigo...

La Fiorentina probabilmente ha scelto il portiere cui affidarsi per la prossima stagione. Il nome in cima alla lista del Direttore generale Pantaleo Corvino è quello di Alex Meret. Il numero uno, di scuola Udinese, sarebbe già pronto per difendere i pali della formazione toscana. Fabrizio Larini, ex dirigente dell'Udinese, ha parlato in tal senso dicendo: "Meret è un grande investimento anche per il futuro perché è sempre stato un ragazzo talentuoso, si vedeva anche ai miei tempi. Lui era...

L'Udinese dopo un finale di stagione che grazie alla presenza di Igor Tudor in panchina ha portato i punti necessari per la salvezza ha deciso di concludere immediatamente il rapporto con l'ex difensore della Juventus. Il club friulano ora è alla ricerca di un nuovo allenatore. A parlarne è intervenuto il Direttore generale del club Franco Collavino che ha detto: "Siamo consapevoli che l'ultimo periodo sia stato molto complicato, con tante delusioni. Però devo dirvi che prima dell'ultima partita è...

La Juventus sa che in questa sessione di mercato estiva dovrà dare una forte accelerata a causa di un normale ricambio generazionale. Con Caldara e Spinazzola in arrivo da Bergamo per l'Amministratore delegato della "Vecchia Signora" Beppe Marotta sembra essere arrivato il momento di chiudere per altri due giocatori. Il dirigente juventino sarebbe in un momento decisivo per gli arrivi a Vinovo del terzino destro Matteo Darmian, che dovrebbe lasciare il Manchester United sulla base di 15 milioni di euro,...

Alex Meret, portiere che in questa stagione ha difeso egregiamente i pali della SPAL, con i ferraresi che alla fine si sono salvati con grande merito, potrebbe cambiare squadra. Il suo futuro è ovviamente legato all'Udinese, anche se per lui negli ultimi tempi si sono fatte sotto anche alcune realtà straniere. Il procuratore Federico Pastorello, parlando del futuro del suo assistito, ha detto: "Non ha potuto disputare tutto il campionato ma quando è stato chiamato in causa ha dimostrato il...

Dopo un inizio positivo il centrocampista dell'Udinese Jakub Jankto è via via sparito. Il giocatore ha dimostrato di avere doti importanti, poi è arrivato il momento dell'oblio. Ma ora il calciatore ceco ha preso la parola facendo commenti davvero molto pesanti che potrebbero essere il preludio al suo prossimo addio. Jankto, attraverso "ceskatelevize.cz", si è espresso in questo modo: "Ora mi concentro solo sulle ultime due gare con la Nazionale, poi vedremo cosa succederà. Mi piacerebbe andare via dall'Italia. Sono...