Torino Football Club

Profili Social

Descrizione

Il Torino Football Club, meglio noto come Torino, è una società calcistica italiana con sede nella città di Torino. Il club, rifondato di recente nel 2005, è la continuazione dello storico sodalizio sorto nel 1906 dalla fusione tra il Football Club Torinese e soci dissidenti del Foot-Ball Club Juventus, e denominato Foot Ball Club Torino sino al 1936, Associazione Calcio Torino fino al 1943, dal 1945 al 1958 e ancora dal 1959 al 1977.

Nel 1944 il club assume la denominazione di Torino FIAT, poi di Associazione Calcio Talmone Torino nel 1958-59 e Torino Calcio dal 1977 al 2005. Il Torino vanta la conquista di 7 campionati italiani compresa una striscia di 5 titoli consecutivi all’epoca del Grande Torino, che fu riconosciuta come una delle squadre più forti degli anni ’40.

Nel suo palmarès nazionale figurano 5 Coppe Italia, mentre in ambito internazionale il club ha vinto la Coppa Mitropa nel 1991; nella stagione 1991-1992 il Torino, raggiungendo la finale di Coppa UEFA, conquistò il suo maggior risultato in una competizione UEFA. Il Torino, inoltre, è stato la prima squadra italiana a centrare un double nazionale nella stagione 1942-43. I soprannomi della squadra sono Toro e i Granata per il colore sociale che ne contraddistingue la maglia.

Presidente: Urbano Cairo

Stadio: Olimpico Grande Torino

Sito web: www.torinofc.it

Colori sociali: Granata

Il Torino è un cantiere aperto, una squadra che deve trovare un proprio assetto definitivo ed evitare passaggi a vuoto come ne sono accaduti ultimamente. In molti ovviamente guardano alla panchina di Sinisa Mihajlovic, che la società continua a dichiarare salda, ma che molti vedono invece particolarmente traballante. E se l'allenatore serbo non ha certezza del futuro, allo stesso modo si vede anche il giovane Simone Edera, classe 1997 di Torino, un calciatore che nelle ultime settimane è balzato alle...

Una delle sorprese delle ultime giornate di campionato è sicuramente il calciatore Simone Edera, messosi recentemente in luce con la maglia del Torino. Il ragazzo, torinese doc, non ha ancora ventuno anni, ma il suo futuro sembra essere già scritto. In particolare per lui che ha segnato la sua prima rete in serie A ora si sarebbero già scatenati in tanti. Lui, che si sa muovere bene sia come ala che come attaccante, fa già parte del giro Nazionale Under-20...

La Coppa Italia con tre incontri in programma in un sol giorno ha praticamente visto concludersi le sfide degli ottavi di finale, allineando la manifestazione ai quarti di finale che avranno inizio subito a fine Dicembre. La sorpresa di giornata è arrivata dall'Olimpico visto che il Torino, dopo aver superato la Lazio in campionato, si è imposto per 2-1 in casa della Roma. I capitolini sono andati sotto di due reti, per colpa di De Silvestri (rete arrivata al 39')...

Il centrocampista del Torino Daniele Baselli, sempre più leader della formazione granata, potrebbe essere prossimo all'addio. Secondo qualcuno, infatti, il giocatore è già finito nel mirino di diversi club, come Juventus, Lazio, Roma, Inter e Milan, ma anche di club inglesi e spagnoli. "Sto bene, con la mentalità acquisita vogliamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti. La squadra c'è. Mancanza di continuità? E' vero, alterniamo prestazioni pazzesche ad altre non da Torino. Il motivo non lo sappiamo, stiamo lavorando...

Il Torino è caduto contro il Napoli in campionato e per il tecnico Sinisa Mihajlovic si tratta sicuramente di una sconfitta che fa male. La società nel nome del suo presidente Urbano Cairo ha l'intenzione di confermare in panchina l'allenatore serbo, ma va anche compreso che in questo momento l'ex Milan e Fiorentina si trova ad affrontare il campionato con un attacco spuntato. Secondo qualcuno quindi il mercato di gennaio dovrà essere sfruttato dal Direttore sportivo Petrachi per trovare valide...

La diciassettesima giornata di Serie A si è aperta con la clamorosa sconfitta casalinga dell'Inter. I nerazzurri, attesi in casa dalla sfida contro l'Udinese per confermare la vetta della classifica, sono caduti sonoramente contro i friulani, scesi in campo senza nessun timore reverenziale e capaci di imporsi addirittura per 1-3. Il ko della squadra di Luciano Spalletti e la contemporanea vittoria del Napoli, con lo stesso punteggio, in casa del Torino, hanno restituito ai partenopei il primo posto in classifica....

Sinisa Mihajlovic, dopo una serie di risultati non proprio edificanti, secondo la stampa avrebbe rischiato il posto. Il successo in casa della Lazio ha però allontanato lo spettro dell'esonero. La dirigenza granata ha però spento i fuochi della polemica sottolineando che l'allenatore non è mai stato in discussione. Proprio il mister serbo, parlando del suo lavoro e soprattutto del futuro insieme al Torino, ha sottolineato prima di tutto il rinnovo contrattuale del Direttore sportivo Petrachi: "Sono molto contento, è lui...

L'ultimo turno di campionato ha visto il Torino vincere tra le polemiche in casa della Lazio. Tre punti conquistati che fanno respirare il gruppo granata. E un sospiro di sollievo lo avrà sicuramente tirato anche il tecnico della squadra Sinisa Mihajlovic. Il serbo secondo alcune indiscrezioni era a rischio panchina, ma a spegnere i rumors ci ha pensato il Direttore sportivo Gianluca Petrachi che ha sottolineato: "Sindrome da pareggio? Si supera con il lavoro e con la voglia di arrivare...

In casa Torino ci sono un po' di problemi, problemi che potrebbero costare caro al tecnico Sinisa Mihajlovic e non importa se nella sfida dell'Olimpico i ragazzi in maglia granata sono usciti con una vittoria. Secondo le ultimissime, infatti, il presidente Urbano Cairo starebbe valutando la possibilità di dire addio al serbo che negli ultimi tempi sembra aver perso il polso della squadra. Proprio l'ex allenatore di Milan e Fiorentina, che sente l'aria tesa in casa granata, ha una sua...

La sfida dell'Olimpico tra Lazio e Torino si è conclusa con il successo degli ospiti per 1-3 e tra un fiume di polemiche legate alla clamorosa espulsione di Ciro Immobile per un 'contatto' con Burdisso, circostanza che ha costretto la squadra romana a giocare in dieci contro undici tutta la ripresa. Simone Inzaghi, tecnico dei biancocelesti, si è sentito defraudato e a fine partita non poteva che essere un fiume in piena. L'allenatore della squadra romana ha tuonato: contro il...