Torino Football Club

Profili Social

Descrizione

Il Torino Football Club, meglio noto come Torino, è una società calcistica italiana con sede nella città di Torino. Il club, rifondato di recente nel 2005, è la continuazione dello storico sodalizio sorto nel 1906 dalla fusione tra il Football Club Torinese e soci dissidenti del Foot-Ball Club Juventus, e denominato Foot Ball Club Torino sino al 1936, Associazione Calcio Torino fino al 1943, dal 1945 al 1958 e ancora dal 1959 al 1977.

Nel 1944 il club assume la denominazione di Torino FIAT, poi di Associazione Calcio Talmone Torino nel 1958-59 e Torino Calcio dal 1977 al 2005. Il Torino vanta la conquista di 7 campionati italiani compresa una striscia di 5 titoli consecutivi all’epoca del Grande Torino, che fu riconosciuta come una delle squadre più forti degli anni ’40.

Nel suo palmarès nazionale figurano 5 Coppe Italia, mentre in ambito internazionale il club ha vinto la Coppa Mitropa nel 1991; nella stagione 1991-1992 il Torino, raggiungendo la finale di Coppa UEFA, conquistò il suo maggior risultato in una competizione UEFA. Il Torino, inoltre, è stato la prima squadra italiana a centrare un double nazionale nella stagione 1942-43. I soprannomi della squadra sono Toro e i Granata per il colore sociale che ne contraddistingue la maglia.

Presidente: Urbano Cairo

Stadio: Olimpico Grande Torino

Sito web: www.torinofc.it

Colori sociali: Granata

Il Bologna dopo lo scampato pericolo "Verdi", comincia a guardare con maggiore attenzione alle altre trattative di mercato. Tra le possibili, ma in uscita, continua ad esserci quella riguardante il centrocampista Godfred Donsah che teme di essere relegato in panchina dopo l'arrivo di Blerim Dzemaili. Il giocatore piace al Torino che ha già inoltrato la sua offerta (6 milioni di euro), ma il Bologna vuole 4 milioni in più. In uscita anche Taider, Maietta e Crisetig, ma i tre dovranno...

La prima parte di campionato per M'baye Niang è stata un incubo. Zero gol segnati e prestazioni da non dormirci; e pensare che l'ex Genoa e Milan era stato voluto in maglia granata dal tecnico Sinisa Mihajlovic che poi ha chiuso anticipatamente la propria avventura sulla panchina del Torino. Ora, con l'arrivo di Walter Mazzarri, il giocatore ha subito trovato la via del gol acquisendo sicurezza. E proprio Niang, con soddisfazione, ha spiegato: "Mazzarri? Noi ci conosciamo e questo può...

Il Torino con Walter Mazzarri in panchina ha iniziato un nuovo corso, un corso che ha permesso ai granata di vincere la sfida di campionato contro il Bologna. Ora per il gruppo piemontese è arrivato il momento di tornare in campo per dare continuità di risultati e soddisfazioni al presidente Urbano Cairo. Cairo è in attesa di altri risultati positivi, anche dal suo attaccante principe Andrea Belotti, con il quale ci sarebbe stato un caso, subito smontato dal "Gallo". Ed...

Il Sassuolo ha 21 punti in classifica in un campionato che presto o tardi potrebbe diventare pericoloso. Il gruppo neroverde, che vuole tirarsi definitivamente via dalle zone pericolose, causa lo stop dell'ultimo turno contro il Genoa, deve ora trovare tre punti nella sfida casalinga contro il Torino. A parlare per la squadra è intervenuto il capitano Francesco Magnanelli che ha detto: "La gara con il Torino? Arriva una partita delicata contro una squadra forte. I granata sono una squadra che...

Il presidente del Torino Urbano Cairo, sicuramente felice per l'esordio di Walter Mazzarri sulla panchina granata, ha fatto il punto sul mercato, un punto specifico relativo all'attaccante Andrea Belotti che la scorsa estate sembrava in procinto di lasciare addirittura l'Italia sulla base della clausola rescissoria da 100 milioni di euro. E il numero uno della società piemontese, prendendo spunto dall'ennesimo trasferimento record, quello di Philippe Coutinho dal Liverpool al Barcellona per 160 milioni di euro, si è sentito di sottolineare:...

Il Torino su Stefano Okaka quale possibile rinforzo in vista delle ultime diciotto partite della stagione? Probabilmente no, perchè il ragazzo, nonostante i buonissimi rapporti con l'ex tecnico del Watford, Walter Mazzarri, non arriverà alla corte dei granata nel corso del mercato di riparazione. Lo stesso attaccante del Watford ha rivelato di voler lasciare la formazione inglese: "Non ho alcuna spiegazione per la mia costante esclusione. Il Torino? E' una grande squadra con una storia leggendaria. Mi hanno detto che...

Per il Bologna dopo il ko casalingo contro l'Udinese arriva ora l'impegno in trasferta in casa di un Torino appena affidato a Walter Mazzarri. I felsinei hanno bisogno di fare punti, ma anche di qualche notizia positiva dal calciomercato visto che alcuni giocatori della rosa sembra stiano per fare le valigie. Tra i possibili partenti, infatti, potrebbe esserci il difensore centrale Domenico Maietta che si è detto pronto a lasciare la squadra già in questo mese di gennaio. Il calciatore...

Ora è davvero ufficiale, il nuovo allenatore del Torino è Walter Mazzarri, che succede a Sinisa Mihajlovic, esonerato nella notte del derby di Coppa Italia persa per 2-0 tra le polemiche. L'ex Watford si è dunque svincolato dal club britannico con il quale aveva un contratto fino al 2019. Il comunicato da parte del Torino riporta quanto segue: "Il Torino Football Club comunica di aver affidato al signor Walter Mazzarri l’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il nuovo tecnico -...

Il Torino era da già un po' che non andava più troppo bene e così la società ha preso la sua decisione. Causa l'annata no di Andrea Belotti, più di una volta appiedato da problemi fisici, e anche quella di altri giocatori sui quali si puntava, alla fine di tutto ecco arrivare la notizia che nessuno si aspettava, ma che probabilmente era nell'aria già da tempo: Sinisa Mihajlovic non è più l'allenatore dei granata. E non è servita una sconfitta...

La Juventus non fa sconti e contro il Torino in Coppa Italia tiene le redini del gioco per quasi tutto l'incontro assicurandosi il passaggio alle semifinali dove incontrerà la sorpresa Atalanta. I bianconeri dunque non hanno commesso l'errore del Napoli restando sempre attenti agli avversari e affondando il colpo al momento opportuno. Davanti al proprio pubblico, la formazione di Massimiliano Allegri, si è imposta per 2-0 sfruttando nel primo tempo l'ottimo tiro a volo di Douglas Costa, bravo a sbloccare...