Unione Sportiva Sassuolo Calcio

Profili Social

Descrizione

L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio, nota più semplicemente come Sassuolo, è una società calcistica italiana con sede nella città di Sassuolo, ubicata nella provincia di Modena. La società venne costituita nel 1920. I suoi colori sociali sono il nero e il verde, da cui il soprannome di neroverdi.

Tra gli altri soprannomi Sasòl (“Sassuolo” in dialetto modenese). Dopo aver usufruito per decenni dello stadio Enzo Ricci di Sassuolo, e aver poi brevemente giocato sul manto dello stadio Alberto Braglia di Modena, dal 2013 i neroverdi disputano le loro partite casalinghe al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Il Sassuolo si trova al 44º posto della classifica perpetua della Serie A dal 1929, che tiene conto di tutte le squadre che hanno militato almeno una volta nella massima serie. È entrato nel ristretto gruppo di squadre, non appartenenti a città capoluogo di provincia in grado di raggiungere la massima categoria calcistica italiana a girone unico. Il miglior piazzamento ottenuto in Serie A è il 6º posto della stagione 2015-16, grazie al quale ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la qualificazione alle coppe europee. Il Sassuolo ha vinto un campionato di Serie B, uno di C1 e una Supercoppa di Serie C1.

Proprietario: Giorgio Squinzi

Presidente: Carlo Rossi

Stadio: Mapei Stadium (Reggio Emilia)

Sito web: www.sassuolocalcio.it

Colori sociali: Nero e Verde (Strisce)

Il Sassuolo vuole confermare tutti i suoi campioni, ma ovviamente non tutto dipende solo dalla dirigenza neroverde. Fondamentale sarà anche la volontà dei singoli giocatori che potrebbero trovare lo stimolo di partire in caso di chiamata da parte di una grande società italiana o straniera. Tra i calciatori che potrebbero decidere di cambiare aria c'è anche Jeremie Boga che in questa stagione è esploso definitivamente. Proprio il diretto interessato qualche settimana fa aveva chiarito: "Sono pronto per un nuovo capitolo....

Il Sassuolo sta vivendo una stagione sicuramente importante nella quale molti dei giocatori della rosa neroverde hanno dimostrato di avere importanti qualità. Tra i calciatori che hanno fatto vedere numeri di qualità ci sono sicuramente Jeremie Boga, Domenico Berardi, ma anche l'attaccante, non più giovanissimo Francesco Caputo. Il trentaduenne di Altamura con la squadra emiliana ha fin qui totalizzato 30 presenze andando a segno 16 volte. Uno score di tutto rispetto per un elemento che il Sassuolo ha voluto la...

Il Sassuolo è una società in continua crescita con ambizioni importanti. La dirigenza neroverde, nonostante la perdita del presidente Giorgio Squinzi, ha un progetto da portare avanti e sicuramente tra i primi passi ci sarà il ritorno in Europa. I vertici stanno lavorando al calciomercato che verrà, ma con particolare attenzione anche ai giocatori in uscita. In particolare sembra essere arrivato il momento dei saluti per giocatori del calibro di Boga, Locatelli e, chissà, forse anche Berardi e Caputo, ma...

Domenico Berardi è uno dei maggiori talenti del calcio italiano e da anni si parla di un suo possibile addio al Sassuolo. Il giocatore neroverde, però, sembra avere le idee ben chiare sul proprio futuro, un futuro che potrebbe essere in un grande club di Serie A, ma solamente se il suo nome sarà presente tra i titolari. Proprio l'attaccante e Capitano della squadra emiliana, rispondendo a chi gli chiedeva del suo futuro, ha spiegato: "Essere accostato a una big...

Roberto De Zerbi, almeno fino a prima della sosta forzata causa pandemia, sembrava pronto a fare le valigie per confrontarsi con una nuova avventura sportiva. Il tecnico non aveva mai fatto accenni specifici su di un suo possibile addio, ma nell'arie emiliana le voci erano sempre più insistenti. Anche la dirigenza aveva confermato che con l'allenatore sarebbe arrivato nei tempi opportuni il momento di sedersi al tavolo per parlare di addio o prolungamento. Alla fine il mister si è convinto...

Il Sassuolo, realtà sempre attenta a livello di mercato, ha già fatto le sue scelte per il futuro. In questi giorni si sta parlando molto del destino dei nomi più importanti della rosa, ma a chiarire quello che succederà ci ha pensato direttamente l'Amministratore delegato della società emiliana Giovanni Carnevali. Il dirigente ha esordito dicendo: "Dobbiamo continuare come nelle ultime gare, soprattutto in termini di gioco: la squadra ha trovato la strada giusta e deve proseguire. Mancano ancora parecchie gare,...

Il Sassuolo non ha nessuna intenzione di cedere i propri talenti. Dopo le parole di alcuni giorni fa ecco arrivare la conferma da parte dell'allenatore Roberto De Zerbi che, di fatto, ha spazzato via tutti i rumors sui migliori giocatori della rosa, una notizia che potrebbe spegnere definitivamente l'entusiasmo di qualche dirigente. L'allenatore degli emiliani, infatti, ha dichiarato: "Sono rimasto volentieri, non mi ha chiamato nessuno. Volevo rimanere perché secondo me non abbiamo toccato il massimo, so che mi diverto....

Jeremie Boga al termine di questa travagliata stagione dirà addio al Sassuolo. Sembra ormai chiaro quello che accadrà nelle prossime settimane, con il giocatore che, di fatto, lo ha anticipato con parole nette: "Sono pronto per un nuovo capitolo". Il club emiliano, che ha riscattato il cartellino del calciatore dal Chelsea, ora potrà trattare con chiunque senza problemi. Boga ha parlato di futuro, ma anche di passato, e proprio di quella decisione di lasciare la squadra londinese: "Non ho rimpianti,...

Prima della sosta forzata per la pandemia si parlava di un probabile divorzio tra il Sassuolo e il tecnico Roberto De Zerbi. L'Amministratore delegato della società neroverde, Giovanni Carnevali, aveva sottolineato che le parti si sarebbero trovate al termine della stagione per parlare del futuro. Ora però, a distanza di alcuni mesi, ecco spuntare le dichiarazioni dell'allenatore pronto a continuare nel percorso di crescita con il club emiliano. Proprio De Zerbi ha quindi lanciato un messaggio rivolto alla dirigenza. "La...

Domenico Berardi, punto di riferimento del Sassuolo ormai da alcune stagioni, al termine di ogni campionato viene indicato come il possibile uomo mercato della società emiliana. Su di lui si sono alternate società di prestigio del campionato italiano come Juventus e Inter, ma l'attaccante è sempre rimasto al suo posto. Proprio il diretto interessato, interrogato sul proprio futuro, ha fatto capire che per lui il Sassuolo è molto importante e che, quasi come una certezza, nel mese di mercato che...