Unione Sportiva Sassuolo Calcio

Profili Social

Descrizione

L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio, nota più semplicemente come Sassuolo, è una società calcistica italiana con sede nella città di Sassuolo, ubicata nella provincia di Modena. La società venne costituita nel 1920. I suoi colori sociali sono il nero e il verde, da cui il soprannome di neroverdi.

Tra gli altri soprannomi Sasòl (“Sassuolo” in dialetto modenese). Dopo aver usufruito per decenni dello stadio Enzo Ricci di Sassuolo, e aver poi brevemente giocato sul manto dello stadio Alberto Braglia di Modena, dal 2013 i neroverdi disputano le loro partite casalinghe al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Il Sassuolo si trova al 44º posto della classifica perpetua della Serie A dal 1929, che tiene conto di tutte le squadre che hanno militato almeno una volta nella massima serie. È entrato nel ristretto gruppo di squadre, non appartenenti a città capoluogo di provincia in grado di raggiungere la massima categoria calcistica italiana a girone unico. Il miglior piazzamento ottenuto in Serie A è il 6º posto della stagione 2015-16, grazie al quale ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la qualificazione alle coppe europee. Il Sassuolo ha vinto un campionato di Serie B, uno di C1 e una Supercoppa di Serie C1.

Proprietario: Giorgio Squinzi

Presidente: Carlo Rossi

Stadio: Mapei Stadium (Reggio Emilia)

Sito web: www.sassuolocalcio.it

Colori sociali: Nero e Verde (Strisce)

L'inizio di stagione di Stefano Sensi è stato indimenticabile tanto che il giocatore, una volta indossata la maglia rossonera, si è caricato sulle spalle l'intera squadra diventandone il vero trascinatore. Poi all'ex Sassuolo è accaduto qualcosa, compreso un periodo difficile fatto di infortuni. Da allora per Sensi tutto è cambiato e il tecnico Antonio Conte gli ha spesso preferito altre soluzioni. Nonostante il centrocampista non sia tornato quello di inizio campionato per la dirigenza milanese sembra comunque vicino il momento...

Il Sassuolo, dopo il recupero con il Brescia, terminato 3-0, sa di avere per le mani un giocatore dal grande avvenire come Jeremie Boga. Il calciatore francese naturalizzato ivoriano, sta dimostrando di essere destinato a fare un percorso importante e quindi a lasciare la squadra emiliana al termine di questa stagione. Il classe 1997 di Marsiglia, con la maglia dei neroverdi ha collezionato 48 presenze segnando 12 reti, sicuramente un bel bottino per un ragazzo che ha fatto vedere di...

Quello visto contro il Brescia è stato un ottimo Sassuolo che si è meritato i complimenti del suo allenatore. Roberto De Zerbi, che a fine stagione potrebbe essere destinato ai saluti, vuole lasciare di se un buon ricordo e per farlo dovrà continuare a fare risultati come quello visto in occasione del match con le "Rondinelle" di lunedì. Proprio De Zerbi si è sentito di sottolineare: "Il Brescia ha messo in difficoltà squadre come Inter, Napoli e Juve. Poi siamo...

In casa Napoli fervono i lavori in vista della prossima stagione. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha già fatto alcune importanti mosse in entrata e presto qualcosa accadrà anche in uscita. Il club, infatti, è consapevole che è giunto il momento di salutare alcuni dei senatori della squadra. Tra questi dirà addio Kalidou Koulibaly, a un passo dalla firma con il Paris Saint-Germain dove andrà a prendere il posto di Thiago Silva, e potrebbe essere giunto il momento del commiato...

Il Sassuolo di Roberto De Zerbi sta trovando una propria dimensione in un campionato con sempre maggiori sorprese. La squadra emiliana ha i suoi punti fermi in giocatori che in questa stagione si sono già dimostrati fondamentali. E' il caso di Jeremie Boga, uomo mercato della prossima estate, ma anche di Francesco Caputo che con la maglia neroverde ha segnato gol importanti. Proprio l'attaccante del Sassuolo, parlando del suo momento, ha sottolineato: "Quando ero piccolo non avevo un idolo vero...

Nel corso delle stagioni i rumors di mercato hanno spesso toccato il Sassuolo per quel che riguardava il futuro dell'attaccante Domenico Berardi. Vi è stato un tempo nel quale il club emiliano sembrava pronto a cedere il ragazzo al migliore offerente: Juventus e Inter sono state molto vicine al calciatore italiano. Poi le cose sono cambiate, Berardi ha vissuto momenti non semplici per poi tornare a segnare con maggiore regolarità. Ecco perchè da qualche tempo 'radio mercato' parla ancora della...

Una delle società in attivo della Serie A è sicuramente il Sassuolo che ha sempre prestato attenzione ai propri conti. Come ogni anno la squadra neroverde ha messo in luce alcuni giocatori che al termine di questa stagione potrebbero essere destinati a lasciare l'Emilia per un ingaggio importante. L'Amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha fatto capire che il club è sempre attento ai conti e che una eventuale cessione eccellente può aiutare la squadra a mantenersi in attivo e...

Da qualche mese si parla del futuro di Roberto De Zerbi, tecnico che nel tempo in quel di Sassuolo ha dimostrato di essere in grado di fare molto bene. E proprio per questo motivo alla porta dell'allenatore dei neroverdi si sarebbero presentate alcune opportunità che sarà lo stesso mister a valutare a fine stagione. Per il momento la priorità rimane la squadra che dovrà cercare di concludere in crescita un campionato che è tutt'altro che terminato. De Zerbi, secondo alcuni...

Il Sassuolo ha dimostrato di avere in rosa giocatori importanti come Jeremie Boga che in questo periodo sta facendo parlare di se. Il calciatore ha su di se gli occhi del Napoli, ma non solo. La dirigenza neroverde, infatti, è consapevole che il centrocampista offensivo potrebbe fare ritorno al Chelsea. Ma questo non sembra essere l'unico problema della formazione emiliana visto che anche un'altro talento della rosa di Roberto De Zerbi guarda al futuro con il desiderio di vestire la...

Il Sassuolo è consapevole del valore del suo allenatore Roberto De Zerbi e non lo ha negato neppure l'Amministratore delegato della società emiliana Giovanni Carnevali. Il dirigente dei neroverdi ha chiarito il pensiero sul mister: "E' un grande tecnico, destinato a grandi palcoscenici e il gran parlare che si fa attorno alla sua scadenza contrattuale ci sta, e ne discuteremo". Sempre il dirigente del Sassuolo Calcio ha anche aggiunto: "Oltre al mister ci sono altre figure oggi molto importanti per...