Unione Sportiva Sassuolo Calcio

Profili Social

Descrizione

L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio, nota più semplicemente come Sassuolo, è una società calcistica italiana con sede nella città di Sassuolo, ubicata nella provincia di Modena. La società venne costituita nel 1920. I suoi colori sociali sono il nero e il verde, da cui il soprannome di neroverdi.

Tra gli altri soprannomi Sasòl (“Sassuolo” in dialetto modenese). Dopo aver usufruito per decenni dello stadio Enzo Ricci di Sassuolo, e aver poi brevemente giocato sul manto dello stadio Alberto Braglia di Modena, dal 2013 i neroverdi disputano le loro partite casalinghe al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Il Sassuolo si trova al 44º posto della classifica perpetua della Serie A dal 1929, che tiene conto di tutte le squadre che hanno militato almeno una volta nella massima serie. È entrato nel ristretto gruppo di squadre, non appartenenti a città capoluogo di provincia in grado di raggiungere la massima categoria calcistica italiana a girone unico. Il miglior piazzamento ottenuto in Serie A è il 6º posto della stagione 2015-16, grazie al quale ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la qualificazione alle coppe europee. Il Sassuolo ha vinto un campionato di Serie B, uno di C1 e una Supercoppa di Serie C1.

Proprietario: Giorgio Squinzi

Presidente: Carlo Rossi

Stadio: Mapei Stadium (Reggio Emilia)

Sito web: www.sassuolocalcio.it

Colori sociali: Nero e Verde (Strisce)

Il Sassuolo Femminile è una delle società di calcio che sta dando il massimo per poter rimanere ai vertici del calcio italiano. L'acquisto di un grande attaccante come Sabatino ha fatto capire alle avversarie che la formazione emiliana non è in Serie A solo di passaggio, ma per restarci a lungo e farne la storia. La dirigenza neroverde ha una progettualità importante e con il passare dei mesi si stanno mettendo sempre più in luce le peculiarità delle singole giocatrici...

Il Chelsea potrebbe essere la prossima destinazione del centrocampista Jeremie Boga. Il calciatore, dopo una stagione in crescita, è finito nel mirino di diverse big europee. A Gennaio per lui si era fatto avanti il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis, ma il Sassuolo si era opposto al trasferimento. L'Amministratore delegato dei neroverdi Giovanni Carnevali è sempre stato chiaro sulla politica societaria, atta a trattare i propri giocatori solo al termine della stagione, momento giusto per non minare gli equilibri...

Il Sassuolo e Roberto De Zerbi al termine della stagione si diranno addio. Il tecnico della formazione neroverde, in terra emiliana da tre stagioni, ha fatto capire a chiare lettere che per lui potrebbe essere arrivato il momento di cambiare aria. Il suo percorso con la squadra dovrebbe volgere al termine tra pochi mesi. Da tempo si parla di un divorzio consensuale anche se la dirigenza del Sassuolo non ha mai confermato nulla. Anche l'Amministratore delegato Giovanni Carnevali ha spiegato...

Lo scorso mese di Gennaio il Bologna era praticamente alla ricerca di un difensore centrale, o almeno così sembrava. La dirigenza ha poi virato su altre scelte lasciando per la prossima estate la scelta di un nuovo giocatore da affiancare a Danilo e Bani. Con maggiore serenità il Direttore sportivo Riccardo Bigon avrebbe ora individuato colui che sarà il prossimo acquisto per la retroguardia rossoblu. Stiamo parlando di Riccardo Marchizza, giocatore che attualmente milita in cadetteria tra le fila dello...

Jeremie Boga, vera rivelazione della stagione in casa Sassuolo, è consapevole che su di lui ci sono le attenzioni di molti grandi club. Durante il calciomercato di riparazione dello scorso mese di Gennaio il calciatore era stato vicino al Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis, ma la mancanza di tempo per imbastire la trattativa aveva fatto saltare tutto. Ora, però, per il calciatore offensivo neroverde i tempi paiono maturi. Proprio Boga ha preso la parola per parlare del suo futuro:...

E' diverso tempo che in casa Sassuolo si parla del futuro del tecnico Roberto De Zerbi. L'Amministratore delegato della società neroverde, Giovanni Carnevali, imbeccato sul destino del mister ha sempre risposto alla stessa maniera spiegando che le parti si troveranno alla fine della stagione per prendere una decisione. Con il campionato fermo per causa di forza maggiore proprio De Zerbi ha parlato di quello che potrebbe accadere la prossima stagione, una stagione che lo potrebbe spingere ad accettare nuove sfide....

Jeremy Toljan, giocatore che il Sassuolo calcio ha prelevato in estate dai tedeschi del Borussia Dortmund, potrebbe essere destinato a rimanere in terra emiliana. Il terzino destro, attualmente fermo ai box per infortunio, ha dimostrato di meritare una maglia da titolare con la formazione neroverde e questo avrebbe convinto la dirigenza a riscattarlo al termine della stagione corrente. Dunque in estate non dovrebbero esserci sorprese con il Sassuolo che riscatterà il classe 1994. Secondo le prime indicazioni il club italiano...

L'attaccante del Sassuolo Francesco Caputo dopo la doppietta rifilata al Brescia nell'ultima sfida di campionato prima della sosta forzata per il coronavirus comincia a pensare in grande. Il giocatore, che con la maglia dei neroverdi ha raggiunto quota 13 gol in campionato, spera in una chiamata di Roberto Mancini. Il giocatore, nonostante la sua non più giovane età, spera in un piccolo miracolo calcistico. Il classe 1987 di Altamura ha lasciato parlare il suo procuratore, Gaetano Fedele, che ha sottolineato:...

L'inizio di stagione di Stefano Sensi è stato indimenticabile tanto che il giocatore, una volta indossata la maglia rossonera, si è caricato sulle spalle l'intera squadra diventandone il vero trascinatore. Poi all'ex Sassuolo è accaduto qualcosa, compreso un periodo difficile fatto di infortuni. Da allora per Sensi tutto è cambiato e il tecnico Antonio Conte gli ha spesso preferito altre soluzioni. Nonostante il centrocampista non sia tornato quello di inizio campionato per la dirigenza milanese sembra comunque vicino il momento...

Il Sassuolo, dopo il recupero con il Brescia, terminato 3-0, sa di avere per le mani un giocatore dal grande avvenire come Jeremie Boga. Il calciatore francese naturalizzato ivoriano, sta dimostrando di essere destinato a fare un percorso importante e quindi a lasciare la squadra emiliana al termine di questa stagione. Il classe 1997 di Marsiglia, con la maglia dei neroverdi ha collezionato 48 presenze segnando 12 reti, sicuramente un bel bottino per un ragazzo che ha fatto vedere di...