Società Sportiva Calcio Napoli

Profili Social

Descrizione

La Società Sportiva Calcio Napoli, meglio nota come Napoli, è una società calcistica italiana con sede nella città di Napoli. Il Napoli fu fondato il 1º agosto del 1926 su iniziativa dell’industriale napoletano Giorgio Ascarelli con il nome di Associazione Calcio Napoli.

Solo successivamente, era il 1964, il club assunse la denominazione di SSC Napoli. In seguito al fallimento della società nel 2004, il presidente Aurelio De Laurentiis fonda la Napoli Soccer che rileva il titolo sportivo e viene iscritta alla Serie C1, per poi ritornare alla denominazione precedente con la promozione in Serie B nel 2006.

Il colore sociale del club è l’azzurro, mentre la mascotte è il Ciuccio, originariamente un cavallo inalberato. Lo stadio di casa della formazione campana è il “San Paolo” che fu inaugurato nel 1959. Il Napoli nella sua storia a livello nazionale ha conquistato due scudetti (1986-87, 1989-90), cinque Coppe Italia (1961-62, 1975-76, 1986-87, 2011-12 e 2013-14), due Supercoppe italiane (1990 e 2014), mentre a livello europeo vanta una Coppa UEFA vinta nella stagione 1988-89, oltre ad una Coppa delle Alpi (1966) e una Coppa di Lega Italo-Inglese (1976).

Il Napoli fa parte dell’ECA (Associazione dei Club Europei), organizzazione nata in sostituzione del soppresso G-14 e costituita dai principali club calcistici del continente, riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA. I principali soprannomi della squadra sono i partenopei e gli azzurri.

Proprietario: Filmauro S.r.l.

Presidente: Aurelio De Laurentiis

Stadio: San Paolo

Sito web: www.sscnapoli.it

Colori sociali: Azzurro con N cerchiata

Il Napoli cerca di accelerare per i rinnovi contrattuali più importanti, quelli riguardanti due giocatori che alla formazione partenopea hanno dato tanto come Josè Maria Callejon e Dries Mertens. Per entrambi si prospettano giorni complicati anche perchè la chiusura positiva delle due trattative appare lontana. Per l'attaccante esterno spagnolo ha parlato il procuratore Manuel Garcia Quilon che ha spiegato la situazione in merito al possibile futuro del suo assistito: "Siamo in attesa di una chiamata del Napoli per discutere dell’eventuale...

Il Napoli ha bisogno dei gol dei suoi attaccanti che negli ultimi tempi sono venuti decisamente a mancare. Mertens, Llorente e soprattutto Milik, quest'ultimo giocatore fondamentale nella passata stagione, hanno deluso le aspettative. Il campione polacco, però, dopo aver ritrovato la via della rete in Nazionale ora chiede spazio in azzurro. Milik cerca spazio, altrimenti per la società potrebbe diventare un problema. E' stato proprio Arek a chiarire il proprio pensiero in merito alla sua condizione in maglia partenopea: "Mi...

Solo pochi giorni fa la Roma ha dovuto fare i conti con la notizia del grave infortunio occorso a Davide Zappacosta. Il terzino italiano, che era arrivato nella capitale in prestito dal Chelsea, aveva voglia di mettersi in luce, invece, il destino ci ha messo lo zampino con la rottura del crociato anteriore. Questo stop, arrivato dopo appena 12 minuti giocati con la maglia della formazione giallorossa, porterà la dirigenza della Roma a trovare un sostituto e il nome in...

Da sempre il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis parla della sua squadra come di una grande squadra internazionale, ma qualcuno non sembra pensarla allo stesso modo. Dirk Degraen, ex direttore generale del Genk che nel 2012 acquistò Kalidou Koulibaly dal Metz, avrebbe indirettamente suggerito al calciatore di cambiare aria. Le parole di Degraen sono state nitide: "Cosa aveva di speciale Koulibaly quando era al Genk? Il mio osservatore dopo un quarto d'ora di partita mi disse che era il...

Nelle ultime uscite del Napoli il tecnico Carlo Ancelotti ha sempre avuto una costante, tenere fuori l'attaccante Lorenzo Insigne. Il capitano della formazione partenopea, in tribuna anche in occasione della sfida di Champions League in casa del Genk, aspetta il suo momento anche se forse all'interno dello spogliatoio qualcosa potrebbe essersi incrinato. Ancelotti, parlando del suo giocatore e motivando la scelta fatta in Belgio aveva chiarito: "E' andato in tribuna perché poco brillante e non pronto". Antonio Insigne, fratello del...

In questi giorni il Napoli è concentrato sul campo, ma fuori dal terreno di gioco qualcuno sta cominciando a pensare concretamente al prolungamento del contratto di alcuni dei giocatori più importanti della rosa. Tra questi c'è senza ombra di dubbio l'attaccante Dries Mertens, autore, ancora una volta, di un inizio di stagione scoppiettante. Il calciatore belga, che secondo qualcuno potrebbe anche decidere di lasciare il club partenopeo al termine di questa stagione, non ha negato questa ipotesi con una risposta...

La stagione calcistica appena cominciata potrebbe risultare decisiva per il difensore centrale Kalidou Koulibaly. Il calciatore senegalese, che da anni è inserito in possibili trattative di mercato, non ha mai deluso le aspettative del presidente Aurelio De Laurentiis rimanendo sempre al proprio posto. Per il difensore si sono mossi in diversi proponendo alla dirigenza campana cifre davvero importanti, cifre che però proprio ADL ha sempre rispedito al mittente. Per il numero uno del club campano il cartellino di Koulibaly ha...

Dopo la prestigiosa vittoria dell'esordio contro i campioni in carica del Liverpool c'era grande attesa per la prestazione del Napoli di Carlo Ancelotti contro il più modesto Genk. In Belgio la formazione azzurra, priva in particolare di Lorenzo Insigne, aveva il compito di vincere per mantenere un ritmo da prima della classe. La sfida, invece, ha riservato al gruppo di Carlo Ancelotti una amara sorpresa. Nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League, infatti, il Napoli non è...

Il Napoli sa che Dries Mertens è un campione e che i campioni alle volte hanno bisogno di cambiare aria alla ricerca di nuovi stimoli. Il presidente Aurelio De Laurentiis non ama parlare troppo di trattative tranne quando queste sono già praticamente chiuse. Una situazione che potrebbe saltare con il calciatore belga sempre più intenzionato a cambiare squadra. Dopo anni di secondi posti e di grandi amarezze il calciatore avrebbe deciso di lasciare Castel Volturno al termine di questa stagione,...

Il Napoli è riuscito a costruire un gruppo solido, pronto a dare battaglia a tutti anche se in questo momento la prima della classe, l'Inter è distante tre punti. I partenopei sono al lavoro per riuscire a raggiungere il sogno scudetto e tutti, ancora una volta, credono nella possibilità di arrivare all'obiettivo. Attenzione però alle sirene del mercato visto che alcune in particolare potrebbero fare sussultare due dei giocatori più in vista dell'intera rosa azzurra: stiamo parlando di Fabian Ruiz...