Società Sportiva Calcio Napoli

Profili Social

Descrizione

La Società Sportiva Calcio Napoli, meglio nota come Napoli, è una società calcistica italiana con sede nella città di Napoli. Il Napoli fu fondato il 1º agosto del 1926 su iniziativa dell’industriale napoletano Giorgio Ascarelli con il nome di Associazione Calcio Napoli.

Solo successivamente, era il 1964, il club assunse la denominazione di SSC Napoli. In seguito al fallimento della società nel 2004, il presidente Aurelio De Laurentiis fonda la Napoli Soccer che rileva il titolo sportivo e viene iscritta alla Serie C1, per poi ritornare alla denominazione precedente con la promozione in Serie B nel 2006.

Il colore sociale del club è l’azzurro, mentre la mascotte è il Ciuccio, originariamente un cavallo inalberato. Lo stadio di casa della formazione campana è il “San Paolo” che fu inaugurato nel 1959. Il Napoli nella sua storia a livello nazionale ha conquistato due scudetti (1986-87, 1989-90), cinque Coppe Italia (1961-62, 1975-76, 1986-87, 2011-12 e 2013-14), due Supercoppe italiane (1990 e 2014), mentre a livello europeo vanta una Coppa UEFA vinta nella stagione 1988-89, oltre ad una Coppa delle Alpi (1966) e una Coppa di Lega Italo-Inglese (1976).

Il Napoli fa parte dell’ECA (Associazione dei Club Europei), organizzazione nata in sostituzione del soppresso G-14 e costituita dai principali club calcistici del continente, riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA. I principali soprannomi della squadra sono i partenopei e gli azzurri.

Proprietario: Filmauro S.r.l.

Presidente: Aurelio De Laurentiis

Stadio: San Paolo

Sito web: www.sscnapoli.it

Colori sociali: Azzurro con N cerchiata

Il Napoli della prossima stagione sarà probabilmente diverso da quello che sta disputando questo campionato. Alcuni giocatori, infatti, sono destinati ai saluti e oltre ai giocatori in scadenza di contratto come Dries Mertens e Josè Maria Callejon il club partenopeo potrebbe essere vicino dal salutare anche altri due pilastri della squadra. Stiamo parlando del centrocampista Allan e del difensore centrale Kalidou Koulibaly. Per entrambi si starebbe facendo sotto il Paris Saint-Germain che punta all'accoppiata partenopea già da alcuni mesi. Il...

Matteo Politano dopo avere alzato la sciarpa della Roma è stato costretto a fare ritorno all'Inter, ma secondo le indicazioni il futuro del calciatore non dovrebbe essere in maglia nerazzurra. Il calciatore, scarsamente impiegato dal tecnico Antonio Conte, ha chiesto la cessione e la dirigenza della "Beneamata" cercherà di accontentarlo. Dopo i giallorossi per l'attaccante esterno si sarebbe fatto sotto il Napoli che sta per dire addio a Callejon e Mertens. Politano potrebbe essere perfetto per gli schemi di Gennaro...

Dopo l'ufficialità di qualche giorno fa per Amir Rrahmani è arrivato il momento di offrire ai media alcune considerazioni da nuovo giocatore del Napoli. Il difensore kosovaro, che era seguito anche da altre società, ha accettato la corte dei partenopei anche se indosserà la maglia azzurra solamente a partire dal prossimo mese di Luglio. Adrian Aliaj, procuratore di Rrahmani, ha parlato della soddisfazione del proprio assistito: "Non mi aspettavo così presto l’interesse di una big per Amir. C’era in piano...

Il Napoli, dopo le voci di questi giorni, ha ufficializzato l'acquisto di Amir Rrahmani. Il primo annuncio è stato dato dall'Hellas Verona che ha comunicato: "Hellas Verona FC comunica di aver ceduto a titolo definitivo a SSC Napoli i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Amir Rrahmani. Il 25enne difensore kosovaro resterà in gialloblù a titolo temporaneo sino al termine della corrente stagione, segnatamente sino al 30 giugno 2020". Rrahmani al Napoli dunque è fatta, tanto che anche la dirigenza...

Il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis non è più la squadra di inizio stagione e l'attuale posizione di classifica spinge la stessa dirigenza a fare alcune considerazioni per il futuro. Secondo i ben informati, infatti, se i partenopei non riusciranno a qualificarsi per la prossima Champions League in estate si darà atto ad un ridimensionamento della rosa. Ovviamente i dirigenti azzurri non hanno nessuna intenzione di pensare a certe soluzioni, ma va sottolineato che al termine della stagione con...

La quarta sconfitta consecutiva in casa del Napoli con Gennaro Gattuso come allenatore spinge ad un possibile, quanto clamoroso, esonero dell'attuale guida tecnica dei partenopei. Il ko interno contro la Fiorentina (0-2 senza troppe attenuanti) ha mostrato una squadra in grande difficoltà. "Ringhio" si trova ad affrontare una situazione complicata e l'attuale posizione in classifica della squadra campana impone alcune riflessioni, soprattutto al presidente Aurelio De Laurentiis. Proprio l'ex tecnico del Milan ha sottolineato: "Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi e...

Il giocattolo Napoli potrebbe essere vicino dal rompersi definitivamente. Dopo le annate ai vertici con il presidente Aurelio De Laurentiis sempre attento alle mosse da fare, ora per la società partenopea potrebbe essere arrivato il momento della rivoluzione, una rivoluzione che potrebbe spingere alcuni big lontano da Castel Volturno. In particolare si continua a parlare dei possibili addii di Callejon e Mertens senza dimenticare che anche il centrocampista brasiliano Allan potrebbe salutare il Napoli al termine di questa stagione. Tra...

Il Napoli dopo avere chiuso il 2019 con un successo in campionato che mancava da ben otto partite, deve ora ripartire con la grinta dei tempi migliori per cercare di recuperare posizioni in classifica. L'obiettivo minimo della squadra è il quarto posto che varrebbe la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Ma mentre Gennaro Gattuso dovrà pensare a far uscire dalla 'degenza' la squadra, il presidente Aurelio De Laurentiis dovrà fare il suo per garantire all'allenatore una squadra competitiva...

Il Napoli sta cambiando pelle e con l'arrivo di Gennaro Gattuso in panchina la speranza è che tutto possa tornare a girare al meglio. La squadra sta cercando di rialzarsi da un periodo nero, ma va anche detto che dei giocatori dell'attuale rosa qualcuno potrebbe essere destinato ai saluti già durante il prossimo mese di gennaio. Si è parlato del possibile addio di Dries Mertens, giocatore che con il presidente Aurelio De Laurentiis sembra avere rotto definitivamente i rapporti. Ma...

Il Napoli è tornato a vincere in campionato dopo otto partite, ma questo non deve fare abbassare la guardia alla società. Il presidente Aurelio De Laurentiis conosce la situazione all'interno dello spogliatoio riguardo a quei giocatori che a giugno andranno in scadenza di contratto e che potrebbero salutare Castel Volturno già a gennaio. Il mercato di riparazione, infatti, potrebbe essere l'occasione di qualche trasformazione della rosa, visto che il duo Mertens-Callejon appare sempre più lontano dal progetto partenopeo. Ecco così...