Associazione Calcio Milan

Profili Social


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/calcioline/public_html/wp-content/plugins/halo5/controllers/facebook-profile-shortcode-controller.php on line 40

Descrizione

L’Associazione Calcio Milan S.p.A., nota anche come A.C. Milan o più semplicemente Milan, è una società calcistica italiana fondata il 16 dicembre 1899, con sede nella città di Milano. La carica di presidente del club attualmente è ricoperta dall’imprenditore cinese Li Yonghong.

È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali conquistati (18) alla pari degli argentini del Boca Juniors e alle spalle solo di Real Madrid e Al-Ahly, rispettivamente a quota 24 e 20. Nella bacheca della formazione rossonera a livello internazionale figurano anche 7 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe europee, 3 Coppe Intercontinentali e una Coppa del mondo per club FIFA.

Il Milan è stata la squadra italiana con più successi, la prima italiana ad aver vinto la Coppa dei Campioni (nel 1962-1963) e la seconda squadra europea e prima italiana per numero di finali di Coppa dei Campioni/Champions League disputate (11). A livello nazionale, invece, il club vanta 18 scudetti, 5 Coppe Italia e 7 Supercoppe italiane.

Inoltre il Milan è stata la prima squadra a vincere, nel 1991-1992, il campionato italiano a girone unico senza subire sconfitte, eguagliata dalla Juventus nel 2011-2012. Il club figura al quarantunesimo posto della graduatoria continentale dell’UEFA, stilata in base ai risultati ottenuti nelle competizioni UEFA per club nell’ultimo quinquennio e al quarto posto nella classifica stilata dall’IFFHS dei migliori club europei del XX secolo. I soprannomi della squadra sono i Rossoneri e il Diavolo.

Presidente: Li Yonghong

Stadio: Giuseppe Meazza

Sito web: www.acmilan.com

Colori sociali: Rosso e Nero (Strisce)

La quarta giornata di Europa League ha regalato ai tifosi della Lazio la qualificazione con ben due turni di anticipo. Decisiva una rete arrivata in pieno tempo di recupero grazie ad una spizzata di testa di Parolo corretta in rete dal giocatore del Nizza Le Marchand al minuto 93. Meno bene il Milan che invece non è riuscito ad alzare la testa contro i greci dell'AEK Atene. Per la seconda volta i rossoneri di Vincenzo Montella hanno impattato sullo 0-0...

L'estate appena trascorsa è stata quella del rinnovamento del Milan. Il gruppo rossonero ha visto arrivare in rosa ben undici nuovi giocatori che sono complessivamente costati alla società qualcosa come 230 milioni di euro. Il club è molto impegnato anche per il futuro anche se il difficile momento del gruppo agli ordini di Vincenzo Montella sta complicando le cose. Il mercato della prossima estate, infatti, senza la qualificazione alla Champions League, costringerà i vertici della società a cambiare registro e,...

Il Milan ha perso anche la sfida di vertice con la Juventus ed ora la situazione si fa davvero complicata. La dirigenza solo pochi giorni fa aveva sottolineato che l'investimento estivo era stato fatto per raggiungere almeno il quarto posto finale in campionato valido per la qualificazione ai preliminari della prossima Champions League, ma ad ora questo traguardo appare davvero complicato. E così ecco arrivare come una sentenza le parole dell'Amministratore delegato dei rossoneri Marco Fassone che ha dato un...

A Gennaio potremmo assistere a un altro mercato scoppiettante. E' infatti possibile che alcuni top players cambino squadra durante il mercato invernale di riparazione. Tra questi il trequartista del Liverpool Philippe Coutinho per il quale il Barcellona sembra pronto a sborsare la bellezza di 150 milioni di euro. Ma oltre al brasiliano anche un argentino potrebbe clamorosamente cambiare aria. Stiamo parlando dell'esterno offensivo del Paris Saint-Germain Angel Di Maria che con il tecnico Unai Emery non riesce a trovare spazio....

Il Milan visto sabato contro la Juventus non è certo una squadra in grado di infastidire le avversarie in campionato. I rossoneri, nonostante i 230 milioni di euro spesi in estate, si trovano a quindici punti dalla vetta e a dodici dalla zona Champions League, il che significa un fallimento totale de progetto cinese. E proprio per questo emergono nuove indiscrezioni relativamente a un prossimo addio. La dirigenza ha confermato che un top player della rosa potrebbe essere sacrificato al...

Fabio Borini è stato uno degli acquisti a sorpresa dell'estate del Milan. Il suo arrivo a Milanello, quando sembrava fosse praticamente tutto fatto con la Lazio, ha spiazzato tutti. Lui, però, sembra pronto a dare sempre il massimo per la causa milanista e per il tecnico Vincenzo Montella. Il procuratore del calciatore, Roberto De Fanti, ha spiegato: "In questo momento Fabio si sta mettendo a disposizione del tecnico anche se lui rimane un attaccante, un esterno offensivo. Il suo ruolo...

Jorge Fernando Pinheiro de Jesus, più noto come Jorge Jesus, è uno degli allenatori di calcio più seguiti del momento. Attualmente alla guida dello Sporting Lisbona, è stato artefice di un momento decisamente importante alla guida del Benfica ed ora c'è chi lo accosta al Milan quale possibile successore di Vincenzo Montella. Attenzione però perchè sia l'attuale allenatore rossonero sia la guida tecnica dei lusitani non sembrano avere nessuna intenzione di pensare a un cambio in corsa. L'allenatore classe 1954...

Nel mondo esiste ancora una grande discriminazione. Purtroppo il problema è presente anche nel calcio con una situazione che spesso emerge all'interno degli stadi, con fischi ai calciatori di colore e non solo. A parlare di quanto accade, anche a livello societario, è intervenuto il procuratore dei procuratori Mino Raiola. Questi, parlando direttamente all'Expressen, ha parlato del razzismo nel mondo del calcio rivelando un aneddoto riguardante un giovane Romelu Lukaku: "Per lui i problemi non sono mai mancati, da sempre:...

Il Milan in estate ha investito sul mercato una cifra monstre, ben 230 milioni di euro che hanno portato a Milanello la bellezza di undici nuovi giocatori. Una operazione che potrebbe costare cara alla società se a fine stagione la squadra rossonera non avrà conquistato almeno la quarta posizione in campionato valevole per la qualificazione alla prossima Champions League. E se prima del Milan in campionato dovessero arrivare altre quattro squadre? Allora cosa succederà? Il primo ad essere preoccupato è...

Il mercato estivo del Milan a un certo punto sembrava essere strabiliante. Il problema dei dirigenti però è stato uno, non aver fatto la scelta di portare a Milanello qualche top player. Bonucci e Biglia erano considerati tali, ma sottratti dal loro contesto hanno denunciato gravi lacune. Ecco così emergere dal fondo le parole di chi alla guida del "Diavolo" c'è stato in anni decisamente felici. Stiamo parlando dell'attuale tecnico del Jiangsu Suning, Fabio Capello, che ha detto: "La proprietà...