Associazione Calcio Milan

Profili Social

Descrizione

L’Associazione Calcio Milan S.p.A., nota anche come A.C. Milan o più semplicemente Milan, è una società calcistica italiana fondata il 16 dicembre 1899, con sede nella città di Milano. La carica di presidente del club attualmente è ricoperta dall’imprenditore cinese Li Yonghong.

È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali conquistati (18) alla pari degli argentini del Boca Juniors e alle spalle solo di Real Madrid e Al-Ahly, rispettivamente a quota 24 e 20. Nella bacheca della formazione rossonera a livello internazionale figurano anche 7 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe europee, 3 Coppe Intercontinentali e una Coppa del mondo per club FIFA.

Il Milan è stata la squadra italiana con più successi, la prima italiana ad aver vinto la Coppa dei Campioni (nel 1962-1963) e la seconda squadra europea e prima italiana per numero di finali di Coppa dei Campioni/Champions League disputate (11). A livello nazionale, invece, il club vanta 18 scudetti, 5 Coppe Italia e 7 Supercoppe italiane.

Inoltre il Milan è stata la prima squadra a vincere, nel 1991-1992, il campionato italiano a girone unico senza subire sconfitte, eguagliata dalla Juventus nel 2011-2012. Il club figura al quarantunesimo posto della graduatoria continentale dell’UEFA, stilata in base ai risultati ottenuti nelle competizioni UEFA per club nell’ultimo quinquennio e al quarto posto nella classifica stilata dall’IFFHS dei migliori club europei del XX secolo. I soprannomi della squadra sono i Rossoneri e il Diavolo.

Presidente: Li Yonghong

Stadio: Giuseppe Meazza

Sito web: www.acmilan.com

Colori sociali: Rosso e Nero (Strisce)

Zlatan Ibrahimovic ha scelto la sua prossima squadra. Dopo alcuni indizi delle scorse settimane per l'attaccante svedese che ha lasciato i Los Angeles Galaxy per la naturale conclusione del suo contratto è arrivato il momento di cambiare o, per meglio dire, di tornare al passato. Si, perchè il giocatore scandinavo ha praticamente trovato l'accordo con il Milan per fare ritorno a Milanello per la terza volta nella sua carriera. Il giocatore, infatti, è stato rossonero nella stagione 2010-2011, in prestito...

Zlatan Ibrahimovic è il giocatore che serve al Milan per risalire la classifica. Proprio lo svedese alcuni giorni fa ha confermato il suo forte legame con la società rossonera, considerata come una famiglia. E proprio per questo motivo le percentuali di vedere nuovamente lo scandinavo con la maglia del "Diavolo" sarebbero in aumento. Il tecnico del Milan Stefano Pioli, che non ha nessun supporto dagli attaccanti attualmente in rosa, ha dichiarato: "Senza nulla togliere al lavoro dei giornalisti, non so...

Krzysztof Piatek, attaccante del Milan che negli ultimi tempi sembra avere le polveri bagnate, è stato messo in discussione da molti, ma le sue qualità sono ancora presenti, così come lo erano lo scorso anno. Purtroppo il brutto momento della squadra rossonera sta influendo anche sulle prestazioni del polacco. Ma l'ex Genoa, nonostante i rumors di mercato, non si sposterà da Milanello. Il giocatore, che da quando è arrivato al Milan ha collezionato 30 presenze segnando 12 reti, aspetta che...

Il momento del Milan continua ad essere difficile. La squadra rossonera ha bisogno di punti per risalire la classifica al più presto, ma per adesso le cose non sembrano essere in progresso. Sicuramente il campo dice che la formazione di Stefano Pioli è pronta a lottare su ogni pallone, ma per migliorare servirà anche dell'altro. Ecco perchè la dirigenza del "Diavolo" sta monitorando diversi giocatori. Si sono fatti tanti nomi, a cominciare da quello dell'attaccante svedese Zlatan Ibrahimovic, ma attenzione...

Il gol, importantissimo, segnato contro il Napoli in campionato, ha riportato Giacomo Bonaventura tra i calciatori più importanti dell'intera rosa del Milan. Dopo il suo grave infortunio si era parlato di un giocatore sul viale del tramonto, ma lui, una volta tornato in campo, ha fatto vedere che le cose non stanno proprio così. Il giocatore ha fatto alcune considerazioni: "Sono contentissimo, ci tenevo a fare una grandissima partita, sono contento della prestazione. Il mister ha fatto un lavoro importante,...

Il Milan ha bisogno di rinforzare un reparto offensivo che non riesce più a sfondare. Piatek è la brutta copia del pistolero che tutti avevano ammirato ai tempi del Genoa, ma anche di quello che era stato decisivo appena arrivato in maglia rossonera. E così ecco che la dirigenza milanista è stata costretta ad attivarsi alla ricerca di soluzioni. Il tecnico del "Diavolo", Stefano Pioli, parlando di possibili rinforzi in attacco ha solo detto: "Rinforzo in attacco? Da qui al...

In tempi diversi il Milan avrebbe forse potuto sperare di riabbracciare grandi ex, ma in questo momento la formazione rossonera, che si trova vicino alla zona retrocessione, non ha lo stesso appeal di un tempo. Ecco perchè alcuni nomi di prestigio del calcio internazionale non pensano più al "Diavolo" come ad una destinazione. E' il caso del difensore centrale Thiago Silva che dopo i successi in rossonero ha accettato il trasferimento al Paris Saint-Germain. Ora, con una carriera che potrebbe...

Andrea Conti, terzino che ai tempi dell'Atalanta pareva avere un futuro tra i grandi, per colpa di molti pesanti infortuni si è perso lungo il cammino. Dopo due anni davvero tormentati il laterale è tornato a disposizione del Milan facendo vedere di essere in crescita e soprattutto mettendosi a disposizione della squadra. L'attuale Milan non fa certo faville, ma Conti non sembra avere nessuna intenzione di lasciare Milanello per qualche altra squadra. Proprio il giocatore italiano ha sottolineato: "Sono stati...

Suso, centrocampista duttile dell'attuale Milan, non sembra trovare la soluzione ai problemi della squadra. Il calciatore spagnolo, risultato decisivo in più occasioni, vuole continuare a difendere i colori rossoneri, ma c'è chi continua a parlare di lui come di un ottimo investimento per qualche club straniero. Si, perchè il Milan, con un buco finanziario societario importante ha bisogno di liquidità. Ma il calciatore spagnolo classe 1993 di Cadice ha sempre fatto capire di essere fortemente legato al "Diavolo" rossonero. Proprio...

C'è un Milan che sta cercando di rifondarsi e per farlo sarà necessario acquistare giocatori di qualità, ma se di quelli già presenti in rosa qualcuno comincia a guardare altrove allora il problema potrebbe essere sempre più complesso. Il club rossonero, con un rosso di bilancio importante, sta valutando alcune cessioni eccellenti. I nomi in cima alla lista dei possibili partenti sono il portiere Gianluigi Donnarumma e il centrocampista Suso, ma con poche parole ha aperto la propria candidatura a...