Associazione Calcio Milan

Profili Social

Descrizione

L’Associazione Calcio Milan S.p.A., nota anche come A.C. Milan o più semplicemente Milan, è una società calcistica italiana fondata il 16 dicembre 1899, con sede nella città di Milano. La carica di presidente del club attualmente è ricoperta dall’imprenditore cinese Li Yonghong.

È la terza squadra al mondo per numero di titoli internazionali conquistati (18) alla pari degli argentini del Boca Juniors e alle spalle solo di Real Madrid e Al-Ahly, rispettivamente a quota 24 e 20. Nella bacheca della formazione rossonera a livello internazionale figurano anche 7 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe europee, 3 Coppe Intercontinentali e una Coppa del mondo per club FIFA.

Il Milan è stata la squadra italiana con più successi, la prima italiana ad aver vinto la Coppa dei Campioni (nel 1962-1963) e la seconda squadra europea e prima italiana per numero di finali di Coppa dei Campioni/Champions League disputate (11). A livello nazionale, invece, il club vanta 18 scudetti, 5 Coppe Italia e 7 Supercoppe italiane.

Inoltre il Milan è stata la prima squadra a vincere, nel 1991-1992, il campionato italiano a girone unico senza subire sconfitte, eguagliata dalla Juventus nel 2011-2012. Il club figura al quarantunesimo posto della graduatoria continentale dell’UEFA, stilata in base ai risultati ottenuti nelle competizioni UEFA per club nell’ultimo quinquennio e al quarto posto nella classifica stilata dall’IFFHS dei migliori club europei del XX secolo. I soprannomi della squadra sono i Rossoneri e il Diavolo.

Presidente: Li Yonghong

Stadio: Giuseppe Meazza

Sito web: www.acmilan.com

Colori sociali: Rosso e Nero (Strisce)

Il Milan dell'ultimo anno ha fatto alcune scelte societarie che forse altri avrebbero gestito diversamente, ma questa è la volontà del gruppo Elliott che in questo momento deve pensare con maggiore attenzione ai numeri del bilancio. Come tutti sanno la situazione è complicata con un rosso di circa 150 milioni di euro. Tale situazione potrebbe spingere la dirigenza a cedere alcuni dei suoi migliori elementi già durante il mercato di riparazione del prossimo mese di gennaio, ma attenzione alla situazione...

Sicuramente uno dei migliori colpi dell'estate rossonera è stato Theo Hernandez. Il laterale, dopo un inizio difficile a causa di alcuni problemi fisici, è tornato a disposizione dimostrando di essere sicuramente un valore aggiunto di questa nuova stagione del Milan. L'inizio in campionato non è stato certo di quelli da ricordare, ma il ragazzo ha fatto capire che questa squadra può arrivare in alto. L'ex Real Madrid e Real Sociedad ha dichiarato: "Credo che per un allenatore sia sempre meglio...

Il Milan si è risvegliato in un incubo con un rosso di bilancio di 146 milioni di euro, una cifra che farebbe paura a qualsiasi società e che sicuramente non tranquillizza il club rossonero. Dopo le operazioni dell'estate, che avevano lasciato molti con diversi dubbi, ora si sono chiarite le posizioni interne e le scelte fatte da Maldini e Boban. Non sarebbero mai potuti arrivare dei super campioni e così è stato. Anzi, con la rivelazione dei conti ora inizia...

Il Milan ha affrontato la questione Giampaolo come più riteneva opportuno, andando a pescare un sostituto considerato una prima scelta. Stefano Pioli, a dire di molti, sarebbe però arrivato sulla panchina rossonera dopo il mancato accordo con Luciano Spalletti. Ma il Milan che vedremo alla ripresa del campionato che atteggiamento avrà? Quel che è certo è che il nuovo allenatore porterà la sua visione tattica cercando di assegnare ad ogni giocatore il ruolo più appropriato. Tra i punti fermi dovrebbero...

Davide Calabria, uno dei giocatori più 'anziani' del Milan, ha iniziato la stagione con qualche difficoltà. Il laterale di difesa in occasione della sfida contro il Genoa, vinta dai rossoneri per 2-1, ha rischiato di compromettere tutto con la sua espulsione, ma alla fine le cose sono andate comunque bene. Il calciatore del Milan ha detto: "È stato un inizio di stagione complicato. Per la squadra. Per me. E spero che la vittoria col Genoa sia stata la svolta. Dal...

Il successo del Milan in casa del Genoa ha tolto le castagne dal fuoco dell'allenatore dei rossoneri Marco Giampaolo. Un eventuale ulteriore stop avrebbe sicuramente segnato il futuro del tecnico con l'esonero, ma con i tre punti incamerati ora l'ex Sampdoria potrà tirare un sospiro di sollievo. Attenzione però perchè il mister rossonero rimane in bilico. La dirigenza, infatti, pretende che quello di "Marassi" non sia un fulmine a ciel sereno, ma si aspetta una continuità di risultati che possa...

Rafael Leao, attaccante di qualità che il Milan ha acquistato in estate, con il gol segnato in slalom contro la Fiorentina ha dimostrato a tutti gli addetti ai lavori di avere le qualità per emergere. Il ragazzino terribile dopo un inizio in sordina sta ora cercando di 'prendersi' il Milan come in passato hanno fatto altri grandi campioni brasiliani. L'attaccante rossonero ha dichiarato: "Cosa ho imparato di italiano? Prego, grazie, non mollare. La mia esultanza è per mio papà che...

Da quando Marco Giampaolo si è seduto sulla panchina del Milan le cose non sono andate troppo bene fino ad arrivare a quest'ultimo periodo con una classifica più che deficitaria e con un problema importante, quello del gol. La squadra rossonera, infatti, fatica a trovare la via della rete e il bomber principe della squadra, Piatek, sembra la brutta copia di quello ammirato lo scorso anno. Proprio il tecnico del "Diavolo" ha spiegato: "Non bisogna ragionare sull'io, ma sul noi....

Il Milan sta valutando una serie di possibilità, soprattutto a livello di mercato, per cercare di ripartire nel miglior modo possibile. La squadra non sta rispondendo alle aspettative e questo fa capire che in estate qualcosa non ha funzionato. La dirigenza, secondo alcuni addetti ai lavori, avrebbe evitato di fare certi sacrifici che invece potevano cambiare il volto della squadra. Tra i giocatori considerati cedibili vi sarebbe ancora oggi l'estremo difensore Gianluigi Donnarumma che ha molto mercato all'estero dove lo...

"Voglio bene al Milan ma la società non mi ha mai contattato e io professionalmente in questo momento non penso al Milan. Sono il tecnico dell’Ucraina e tutto il mio impegno va verso il mio Paese. Voglio andare all’Europeo con i miei ragazzi. Detto questo, Maldini e Boban sono la vera garanzia del Milan, che saprà riprendersi presto", ha dichiarato Andriy Shevchenko. L'ex attaccante della formazione rossonera, dopo le voci di un suo accostamento alla panchina del Milan, ha deciso...