Società Sportiva Lazio

Profili Social

Descrizione

La Società Sportiva Lazio S.p.A. (nota anche come SS Lazio o più comunemente come Lazio) è una società polisportiva italiana nota soprattutto per la sua sezione calcistica e venne fondata a Roma il 9 gennaio del 1900. Allora il club nacque come società Podistica Lazio formata da nove atleti romani guidati dal sottufficiale dei Bersaglieri Luigi Bigiarelli.

La Lazio è presente dal 6 maggio 1998 alla Borsa di Milano nell’indice FTSE Italia Small Cap: è stata la prima società calcistica italiana a quotarsi in Borsa. Il club iniziò a praticare il gioco del calcio solo il 6 gennaio del 1901, è affiliato alla FIGC almeno dal 1908 e si presume che istituì la propria sezione calcistica a gennaio 1910.

La Lazio nel suo palmarès annovera due scudetti (conquistati nel 1974 e nel 2000). Prima dell’avvento del girone unico (1929-30) disputò tre finalissime nazionali per il titolo, venendo sempre sconfitta. Tra gli altri trofei, a livello nazionale la Lazio ha anche conquistato 6 Coppe Italia e 4 Supercoppe italiane.

In ambito internazionale, invece, la squadra capitolina ha conquistato la Coppa delle Coppe nel 1998-99 e la Supercoppa UEFA nel 1999. La Lazio è il quinto club italiano (dopo Milan, Juventus, Inter e Parma) e il venticinquesimo europeo per numero di competizioni UEFA vinte. Il club biancoceleste è anche uno dei membri dell’European Club Association (ECA), organizzazione internazionale che ha preso il posto del soppresso G-14, composta dai principali club calcistici europei, riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA.

La polisportiva è con le sue 46 discipline la più grande, nonché la più antica, d’Europa. Alla stessa venne insignita il 2 giugno 1921 la benemerenza di ente morale. I soprannomi con cui viene identificata la Lazio sono principalmente tre: Biancocelesti, Biancazzurri e le Aquile (simbolo dello stemma della squadra).

Presidente: Claudio Lotito

Stadio: Stadio Olimpico di Roma

Sito web: www.sslazio.it

Colori sociali: Bianco e Celeste

La Lazio ha concluso la propria stagione al quarto posto della classifica di Serie A, con una Supercoppa italiana vinta e con il titolo di capocannoniere di Ciro Immobile che ha vinto anche la Scarpa d'Oro (terzo italiano nella storia dopo Luca Toni e Francesco Totti) andando anche ad eguagliare il record all time di marcature di Gonzalo Higuain. Per il presidente Claudio Lotito sicuramente un anno da ricordare, ma il prossimo dovrà essere ancora migliore visto che Simone Inzaghi...

Ciro Immobile, dopo una stagione straordinaria, non poteva che avere tanti estimatori. Il calciatore è seguito con grande attenzione dai più grandi club europei, compreso il Liverpool campione d'Inghilterra, e nonostante la conquista della partecipazione alla prossima edizione della Champions League con la Lazio per il giocatore potrebbe profilarsi un clamoroso addio. Nessuno ne parla, ma è chiaro che nell'aria esista questa ipotesi, soprattutto se alla porta del presidente Claudio Lotito dovesse presentarsi un emissario con la giusta offerta economica....

La Lazio sta già iniziando a fare alcune valutazioni a livello di calciomercato. La società ha capito che giocando ogni tre giorni la rosa non può essere considerata all'altezza, tanto che le uscite ravvicinate post lockdown hanno spazzato via i sogni scudetto di una squadra che fino ai primi di Marzo viaggiava a ritmi strabilianti. Ora, invece, è arrivato il momento di fare alcune importanti valutazioni di mercato a cominciare da quei giocatori che potrebbero essere ceduti per fare cassa....

Simone Inzaghi ha cullato, almeno per un momento, la possibilità di cucire sulle maglie della Lazio lo scudetto, ma dopo il lockdown la squadra è rientrata in campo completamente scarica. I risultati purtroppo hanno definitivamente allontanato i biancocelesti dal loro sogno, ma ora bisogna guardare avanti, verso nuovi traguardi. E proprio l'allenatore della formazione capitolina ha spiegato il suo punto di vista: "Si è rivista la Lazio che conoscevamo prima, con i cambi in panchina e la rosa adeguata per...

Con le tre marcature segnate in casa di un irriconoscibile Hellas Verona l'attaccante Ciro Immobile è riuscito a salire a quota 34 gol nella classifica dei marcatori di Serie A. Un traguardo straordinario, ma che il giocatore vuole assolutamente superare per riuscire a diventare l'attaccante italiano più prolifico della storia del campionato. Il record attuale è quello di Gonzalo Higuain, che con 36 reti è il recordman all time, ma Immobile è li, a due passi dalla storia. Il giocatore,...

La Lazio è pronta a chiudere il suo campionato con la consapevolezza di avere conquistato una importantissima qualificazione in Champions League. E se a inizio stagione qualcuno avesse chiesto al presidente Claudio Lotito di puntare su un traguardo di questo tipo lui sicuramente ci avrebbe messo la firma. Alla fine lo scudetto è andato, ma l'essere arrivati in Champions è sicuramente segno di grande maturità. E con la qualificazione sembra ormai scontata anche la riconferma in maglia biancoceleste di Ciro...

La Lazio post lockdown è stata una squadra che ha patito il dover giocare ogni tre giorni. La rosa biancoceleste ha mostrato tutti i suoi limiti pagando alla fine con risultati negativi che l'hanno fatta retrocedere in classifica. Un grande rammarico per tutto l'ambiente e per il presidente Claudio Lotito che si sarebbe aspettato un finale diverso. Ora però, con una Champions League finalmente conquistata, la dirigenza dovrà pensare alla Lazio del futuro, quella della prossima stagione, una squadra che...

Se da un lato la Lazio ha avuto la forza, almeno fino a prima del lockdown per dare l'assalto allo scudetto è stato anche merito del centrocampista Sergej Milinkovic-Savic. Il calciatore è un punto di riferimento per il gruppo di Simone Inzaghi, ma la dirigenza biancoceleste ha ammesso che in caso di arrivo dell'offerta giusta allora il serbo potrebbe anche partire. Il calciatore vuole crescere e tra pochi mesi la Lazio giocherà in Champions League, ma questo non sembra bastargli....

La Lazio post lockdown ha fatto dimenticare quella macchina quasi perfetta che era arrivata ad appena un punto di distanza dalla Juventus. I biancocelesti, alla ripresa, si sono tramutati in una brutta copia riuscendo clamorosamente a perdere quattro delle sei partite giocate. Uno score da brivido che lascia pensare. Sicuramente a quanto messo in campo dai giocatori laziali ha pensato anche l'allenatore Simone Inzaghi che ha praticamente detto addio ai sogni scudetto. Il mister della Lazio, dopo l'ennesima debacle, ha...

La Lazio non è più la squadra vista prima del lockdown. Il gruppo agli ordini di Simone Inzaghi sembra avere subito un colpo fisico e psicologico per una ripresa che ha messo la squadra in una condizione di assoluta difficoltà. In cinque partite la squadra romana ha collezionato 2 vittorie e 3 sconfitte che ora minano le certezze di tutto l'ambiente. Ciro Immobile, attaccante di riferimento della squadra laziale, ha spiegato il suo punto di vista sul difficile momento della...