Football Club Internazionale Milano

Profili Social


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/calcioline/public_html/wp-content/plugins/halo5/controllers/facebook-profile-shortcode-controller.php on line 40

Descrizione

Il Football Club Internazionale Milano S.p.A., meglio noto come Internazionale o più semplicemente come Inter, è una società calcistica per azioni italiana con sede a Milano. La società fu fondata il 9 marzo 1908 da un gruppo di soci dissidenti del Milan e, insieme a quest’ultimo, rappresenta il capoluogo lombardo nel calcio professionistico.

È l’unica squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni della Serie A (dal 1929-1930) e ad aver gareggiato ininterrottamente nella massima serie del campionato nazionale fin dalla propria stagione di debutto (nel 1908-1909). L’Inter ha conquistato 18 campionati di lega, 7 Coppe Italia e 5 Supercoppe italiane.

A questi titoli si devono poi aggiungere 3 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club e 3 Coppe UEFA. Nella stagione 2009-2010 è diventato inoltre il primo e unico club italiano a centrare il triplete composto dalle vittorie contemporanee di campionato, Coppa nazionale e Champions League.

Il club occupa il sesto posto nella speciale classifica dei migliori club europei del XX secolo stilata dall’Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS). I soprannomi dell’Inter sono Nerazzurri, Beneamata e Biscione.

Proprietario: Cina Zhang Jindong

Presidente: Erick Thohir

Stadio: Giuseppe Meazza

Sito web: www.inter.it

Colori sociali: Nero e Azzurro (Strisce)

Il "Flaco" potrebbe essere finalmente pronto per fare ritorno nel campionato che lo ha fatto conoscere al grande pubblico europeo. Stiamo ovviamente parlando del trequartista Javier Pastore che sembra molto vicino dal dire addio al campionato francese e al Paris Saint-Germain del presidente Nasser Al-Khelaifi. Il giocatore, già accostato alle big italiane, su tutte Juventus e Inter, aspetta novità sul proprio futuro tanto che c'è chi parla di un suo possibile arrivo ad Appiano Gentile già per gennaio. Proprio Pastore...

Si chiama Yuri Alberto, è nato il 18 Marzo del 2001, quindi ha sedici anni, ed è uno dei nuovi fenomeni del calcio brasiliano. Secondo alcuni addetti ai lavori il ragazzo, che di ruolo è una punta centrale, ma che sa disimpegnarsi bene anche come ala destra, sarebbe finito nel mirino dell'Inter. Oltre ai nerazzurri sul giocatore di proprietà del Santos si sarebbero portati anche altri club europei come le italiane Juventus e Milan. Yuri Alberto ha già esordito nella...

L'Inter di Gennaio non sarà la stessa squadra che vedremo fino a Natale. La dirigenza nerazzurra, infatti, sta lavorando appieno all'acquisto almeno di due giocatori di primissima fascia. Nel mirino, come è ormai noto, ci sono due giocatori di centrocampo come il brasiliano Ramires e l'argentino Javier Pastore. Parlando in particolare dell'ex Palermo, ora al Paris Saint-Germain, ha detto la sua il Direttore sportivo interista Piero Ausilio: "Pastore? Abbiamo il dovere di stare attenti a tutti i calciatori importanti, oltre...

L'Inter ha in mente lo scudetto e con certi giocatori in rosa è doveroso farlo. Il tecnico Luciano Spalletti vuole conquistare quel tricolore che gli è sfuggito sulla panchina della Roma e con i giocatori giusti potrebbe essere sulla strada giusta. Tra i campioni in squadra c'è Milan Skriniar calciatore che è già finito nel mirino dei grandi club europei. Il difensore dell'Inter ha fatto il punto sul mercato quello che lo ha accostato a Barcellona e Real Madrid. Il...

Il Milan rimane indietro in campionato rispetto ai vertici della classifica. La caduta in casa del Napoli era possibile, ma la speranza di molti era che i rossoneri avessero trovato il giusto equilibrio. L'Amministratore delegato Marco Fassone ha fatto capire che a gennaio non ci saranno grandi movimenti anche perchè il club è nell'occhio del ciclone del FFP. Proprio l'allenatore Vincenzo Montella, appena prima della sfida di campionato contro il Napoli, aveva dovuto rispondere ad alcune domande sul calciomercato sottolineando:...

Facundo Colidio, attaccante di diciassette anni di proprietà dell'Inter, dopo un lungo tira e molla è arrivato in maglia nerazzurra cominciando a giocare le sue prime partite con la squadra Primavera. Il ragazzo, 175 centimetri per 68 chilogrammi di peso, è arrivato dall'Argentina dopo essere stato anche nel mirino di Juventus e Barcellona. Natio di Rafaela il giocatore aspetta ora la propria occasione per fare il salto di qualità e passare in prima squadra. Il giocatore ha sottolineato: "A ogni...

In estate l'Inter ha avuto fiuto nell'individuare in Milan Skriniar il difensore del futuro. Il giocatore ex Sampdoria ha dimostrato in poche partite di essere in grado di reggere benissimo la pressione portando la squadra nerazzurra tra le migliori difese del campionato di Serie A. A Luglio il calciatore si è trasferito ad Appiano Gentile per la cifra di 8 milioni di euro, una cifra già da dimenticare perchè i dirigenti della società milanese valutano il giocatore qualcosa come 40...

L'Inter in estate è stata in grado di liberare alcuni giocatori che erano diventati un vero e proprio peso. Tra questi anche il centrocampista francese Geoffrey Kondogbia. Il calciatore si è trasferito in Spagna tra le fila del Valencia tornando ad essere di colpo il campione visto in azione al Monaco. Il calciatore, ancora di proprietà dell'Inter fino a quando il club spagnolo non deciderà di esercitare il diritto di riscatto, è ancora border line e potrebbe anche fare ritorno...

L'Inter ha "scaricato" il difensore centrale Jeison Murillo che si è trasferito in Spagna. Il Valencia è la nuova squadra del calciatore colombiano e lui ha deciso di prendere la parola per commentare prima il suo approdo italiano e poi il momento della separazione dalla società di corso Vittorio Emanuele. "I miei punti di riferimento? Da bambino non vedevo il calcio europeo, dunque i miei punti di riferimento: Yepes, Perea, Cordoba. Io non ho mai avuto modo di giocare con...

Milan Skriniar è senza ombra di dubbio una delle grandi sorprese della stagione dell'Inter. Il difensore centrale, arrivato in estate dalla Sampdoria, si sta dimostrando un investimento davvero azzeccato tanto che su di lui si sono già portate le grandi società europee come Real Madrid, Barcellona, PSG, e Manchester United. Il ragazzo ha trovato subito le giuste persone a supportarlo come il tecnico Luciano Spalletti, pronto a credere in lui e a lanciarlo nella mischia fin dal principio. Proprio l'allenatore...