Football Club Internazionale Milano

Profili Social

Descrizione

Il Football Club Internazionale Milano S.p.A., meglio noto come Internazionale o più semplicemente come Inter, è una società calcistica per azioni italiana con sede a Milano. La società fu fondata il 9 marzo 1908 da un gruppo di soci dissidenti del Milan e, insieme a quest’ultimo, rappresenta il capoluogo lombardo nel calcio professionistico.

È l’unica squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni della Serie A (dal 1929-1930) e ad aver gareggiato ininterrottamente nella massima serie del campionato nazionale fin dalla propria stagione di debutto (nel 1908-1909). L’Inter ha conquistato 18 campionati di lega, 7 Coppe Italia e 5 Supercoppe italiane.

A questi titoli si devono poi aggiungere 3 Coppe dei Campioni/Champions League, 2 Coppe Intercontinentali, 1 Coppa del mondo per club e 3 Coppe UEFA. Nella stagione 2009-2010 è diventato inoltre il primo e unico club italiano a centrare il triplete composto dalle vittorie contemporanee di campionato, Coppa nazionale e Champions League.

Il club occupa il sesto posto nella speciale classifica dei migliori club europei del XX secolo stilata dall’Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS). I soprannomi dell’Inter sono Nerazzurri, Beneamata e Biscione.

Proprietario: Cina Zhang Jindong

Presidente: Erick Thohir

Stadio: Giuseppe Meazza

Sito web: www.inter.it

Colori sociali: Nero e Azzurro (Strisce)

Antonio Conte in questo lungo periodo di stop forzato ha chiesto alla dirigenza dell'Inter di definire la posizione di alcuni giocatori della attuale rosa, elementi che non rientrerebbero nel progetto tecnico in vista della prossima stagione. Secondo i ben informati il club di corso Vittorio Emanuele avrebbe già deciso per alcuni addii. In primis dovrebbe terminare l'esperienza in nerazzurro di Kwadwo Asamoah, giocatore che in questa stagione ha avuto molti problemi fisici. L'ex juventino potrebbe essere pronto a cambiare aria...

In casa Inter si pensa al futuro e tra i temi da chiarire c'è quello del portiere. Samir Handanovic non è certo pronto a lasciare i pali sguarniti e non pensa ad abdicare, ma la dirigenza nerazzurra cercherà di non farsi trovare impreparata. Il club starebbe infatti valutando la possibilità di strappare all'Udinese il talentuoso Juan Musso. Per l'estremo difensore friulano ci sarebbe però da superare la richiesta economica del club bianconero che valuta l'argentino una cifra vicina ai 30...

L'Inter è casa sua e lui, Alessandro Bastoni, non ha nessuna intenzione di andarsene. Il difensore nerazzurro, dopo l'arrivo ad Appiano Gentile di Antonio Conte, ha trovato i giusti stimoli per calarsi appieno nella sua nuova realtà. Il ragazzo, talento calcistico di Casalmaggiore, sta dimostrando di essere pronto per una big. Le apparizioni con la maglia della "Beneamata", infatti, hanno mostrato un giocatore molto più maturo dei suoi appena vent'anni di età. Il calciatore ha apprezzato l'atteggiamento del mister nei...

Jan Bert Lieve Vertonghen, difensore del Tottenham, potrebbe essere vicino alla Serie A. Il classe 1987, esperto a livello internazionale anche per il maggior numero di presenze con la maglia della Nazionale del Belgio, al termine della stagione si libererà a parametro zero e potrebbe clamorosamente accettare la proposta dell'Inter. Il giocatore natio di Sint-Niklaas, proprio per il suo status di prossimo svincolato sarebbe finito nel mirino dell'Amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta. Il giocatore, dopo la bellezza di otto stagioni...

Malcom Filipe Silva de Oliveira, noto più semplicemente come Malcom, a un certo punto della sua carriera è stato a un passo dal trasferirsi a Trigoria. Con la Roma sembrava tutto fatto poi per il calciatore brasiliano è arrivato il Barcellona e le cose sono cambiate. Il classe 1997 di San Paolo non ci ha fatto una gran bella figura, ma ora per lui potrebbe arrivare una seconda possibilità. Il calciatore, che dal suo arrivo in maglia blaugrana non ha...

La Lazio del presidente Claudio Lotito in estate potrebbe dire addio ad alcuni dei protagonisti di questa stagione. Il tecnico Simone Inzaghi è consapevole che i biancocelesti hanno meno appeal, e decisamente meno milioni da offrire rispetto ai top clubs europei e questo potrebbe presto portare ad alcuni dolorosi divorzi. Da tempo si parla del possibile addio di Sergej Milinkovic-Savic per il quale sarebbe corsa a due tra Real Madrid e Paris Saint-Germain: nelle ultime ore, però, per il centrocampista...

Il presidente del Barcellona Josep Bartomeu non sembra essere certo uno che sta a guardare i conti. Visto il Fair-Play finanziario ci sarà chi seguirà al meglio le casse societarie, ma questo non sarebbe un freno al prossimo mercato in entrata. Il club, infatti, appare deciso a piazzare un grande doppio colpo in entrata per quel che riguarda l'attacco. Con Lionel Messi come unico punto fermo anche nella prossima stagione gli altri, Luis Suarez e Antoine Griezmann, potrebbero essere clamorosamente...

L'Inter di Antonio Conte è pronta a tornare sul mercato per rinnovarsi ulteriormente. La dirigenza lascerà partire alcuni giocatori e tra questi ci saranno con ogni probabilità anche gli esterni Kwadwo Asamoah e Cristiano Biraghi. Ecco perchè il direttivo nerazzurro avrebbe deciso di dare l'assalto ad alcuni nomi in particolare. Antonio Conte avrebbe indicato alla dirigenza due nomi in particolare, giocatori che potrebbero fare al caso della sua squadra e che arrivano da una realtà che ben conosce come il...

Il futuro dell'attaccante Mauro Icardi potrebbe essere ancora una volta in Italia. Dopo l'annata in prestito al Paris Saint-Germain per il giocatore argentino si potrebbe profilare un ritorno all'Inter, ma con il places della dirigenza nerazzurra il ragazzo dovrebbe essere destinato ad altri lidi. Per la punta ex Sampdoria si è attivato il Real Madrid, ma il presidente Florentino Perez non sembra essere così convinto dal giocatore, mentre la Juventus, che lo segue da tempo, starebbe valutando anche altri profili....

Dalbert Henrique Chagas Estevao, noto più semplicemente come Dalbert, la scorsa estate ha lasciato l'Inter per trasferirsi alla Fiorentina. Il ragazzo, dopo un inizio tentennangte ha dimstrato di essere uno che può tranquillamente tenere il passo dei top players e questo potrebbe avere convinto la dirigenza viola a chiederne la riconferma. Il ventiseienne brasiliano è di proprietà dell'Inter che nell'operazione ha ottenuto il prestito di Biraghi. Ora, con un mercato sempre più vicino, c'è chi comincia a pensare a quelle...