Cagliari Calcio

Profili Social


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/calcioline/public_html/wp-content/plugins/halo5/controllers/facebook-profile-shortcode-controller.php on line 40

Descrizione

Il Cagliari è una società calcistica italiana con sede nella città di Cagliari, in Sardegna. Il club venne fondato nel 1920 ed è la più importante squadra dell’isola, unica ad aver militato in Serie A. I rossoblù, questi i colori sociali della squadra, sono stati la prima squadra del Mezzogiorno, a vincere il campionato italiano di Serie A nel 1969-70.

Il Cagliari ha poi vinto il campionato italiano di Serie B nel 2015-16 e la Coppa Italia Serie C nel 1988-89. A livello europeo invece, la squadra è stata capace di raggiungere gli ottavi di finale della Coppa Campioni nel 1970-71 oltre ad essere stata semifinalista della Coppa UEFA 1993-94.

Il Cagliari si trova al 18º posto su 64 squadre nella classifica della tradizione sportiva dei club che hanno giocato in A, e al 14º posto nella classifica perpetua, inoltre risulta l’ottava squadra d’Italia per numero di tifosi. Il giocatore simbolo del club è stato ed è tutt’ora Gigi Riva, miglior marcatore della nazionale italiana con 35 reti in 42 partite, oltre ad essere stato per tre volte capocannoniere della Serie A. Il club tra i suoi soprannomi ha i Casteddu e i Rossoblù.

Presidente: Italia Tommaso Giulini

Stadio: Sardegna Arena

Sito web: www.cagliaricalcio.com

Colori sociali: Rosso e blu

Il Cagliari sta lavorando sul mercato per farsi trovare pronto alla ripresa dei lavori quando sarà il momento del ritiro di Luglio. La dirigenza, in particolare, oltre ai rinnovi contrattuali come quello di Luca Cigarini, appena definito, sta aspettando notizie importanti per quel che riguarda il futuro di Nicolò Barella. Proprio il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, ha parlato di alcune situazioni di mercato esordendo dalla firma appena andata di scena per il centrocampista ex Atalanta: "Il rinnovo di Cigarini...

Alessio Cragno, portiere italiano emergente che in questa stagione si è messo in luce con molte parate sensazionali, è al centro delle attenzioni di mercato, ma questo potrebbe essere solo una anticipazione per il prossimo anno. Qualcuno, infatti, è certo che il giocatore lascerà il Cagliari, ma solo al termine della prossima stagione. Su di lui ci sono le attenzioni di Roma, Inter e Lazio, ma per il momento il numero uno dei sardi pensa ad altro. Proprio Cragno, infatti,...

Nicolò Barella avrà un mese di Giugno decisamente impegnativo visto che dopo i due impegni di qualificazione agli Europei con la Nazionale maggiore di Roberto Mancini dovrà poi trasferirsi in Under-21 per disputare l'Europeo di categoria. Il centrocampista ha iniziato al meglio questo periodo azzurro segnando sabato nella sfida in casa della Grecia. Ma mentre il classe 1997 di Cagliari è in campo fuori dal terreno da gioco i suoi agenti sono al lavoro per definirne il futuro. Il giocatore...

L'ottima stagione disputata da Alessio Cragno ha spinto molti osservatori a chiedere informazioni sul suo conto. L'estremo difensore, che si è reso protagonista di molte straordinarie parate, ha su di se le attenzioni di club prestigiosi compresa la Roma del presidente James Pallotta. Il diretto interessato non ha rilasciato nessuna intervista in merito, ma a fare il punto sul portiere è intervenuto il Direttore sportivo della società isolana Marcello Carli. Questi ha fatto capire a chiare lettere che la società...

Il Cagliari targato Rolando Maran ha raggiunto una salvezza tranquilla grazie ai suoi talenti, ma oltre a giocatori come Barella e Pavoletti vanno ricordati anche gli altri protagonisti della stagione rossoblu. Tra questi anche il difensore Fabio Pisacane che ha annunciato la sua volontà di rimanere in Sardegna a vita. E non solo a livello professionale bensì anche da un punto di vista della vita privata dato che lo stesso calciatore della formazione isolana ha fatto capire di volersi trasferire...

Il Cagliari potrebbe essere molto vicino dal dire addio al suo giovane e talentuoso centrocampista Nicolò Barella. Il giocatore ha anticipato tutti dicendo che in questo momento il mercato non è il suo principale pensiero, ma che a quello penseranno i suoi procuratori e la dirigenza degli isolani. Barella, però, sa molto bene che per lui si sta muovendo l'Inter, pronta a mettere sul piatto dell'offerta, oltre a tanti milioni, anche alcune contropartite tecniche. Il presidente del Cagliari Giulini non...

Il Cagliari quest'anno ha raggiunto la salvezza con un certo anticipo rispetto al passato anche grazie alla presenza in squadra di alcuni giocatori di livello superiore. Uno di questi è sicuramente Nicolò Barella che ha praticamente comunicato di essere pronto a lasciare la formazione isolana per una nuova esperienza. Per lui si sono mossi molti club italiani di prima fascia come l'Inter che sembra essere in vantaggio sulle avversarie. Il ragazzo aspetta una chiamata da parte dei suoi procuratori e...

Il Cagliari dopo una salvezza senza troppi problemi sta cominciando a pensare al futuro. Secondo i ben informati il talentino del centrocampo sardo, Nicolò Barella, lascerà il club per trasferirsi in una società dalle maggiori ambizioni. Secondo le indicazioni il calciatore sembra essere molto vicino all'Inter. Attenzione però perchè il suo futuro non appare ancora così certo. Il club vorrebbe trattenerlo ed anche il centrocampista accetterebbe di rimanere ancora una stagione, ma tutto dipenderà dai suoi procuratori e dall'Inter. Intanto...

Comunque andrà a finire per il Milan arriverà un momento importante, quello di una nuova rivoluzione tecnica. Gennaro Gattuso è destinato a dire addio e con l'allenatore faranno sicuramente i bagagli i vari Montolivo, José Mauri e Bertolacci. Questi giocatori andranno in scadenza e per loro non ci sarà rinnovo. Discorso diverso per Bakayoko che, in prestito dal Chelsea, non dovrebbe essere riscattato. Attenzione poi alla situazione di Lucas Biglia che da tempo parla di un futuro al Boca Juniors...

Il Cagliari, di fatto, ha raggiunto la quota salvezza e da adesso in avanti nei piani del tecnico e della squadra ci saranno solo punti utili per migliorare l'attuale classifica. La società, invece, consapevolmente, sta cercando di costruire una squadra in grando di non soffrire troppo in campionato e magari di regalare anche qualche soddisfazione ai propri tifosi. Purtroppo però uno dei tasselli più importanti dell'attuale squadra è destinato a dire addio. Il giocatore in questione è quel Nicolò Barella...