Atalanta B.C.

Profili Social


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/calcioline/public_html/wp-content/plugins/halo5/controllers/facebook-profile-shortcode-controller.php on line 40

Descrizione

L’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A., meglio conosciuta come Atalanta, è una società calcistica italiana fondata a Bergamo il 17 ottobre 1907. La sede e il centro sportivo presso il quale risiede il club è a Zingonia. Il club ha partecipato a 57 edizioni della massima serie italiana (Serie A) a girone unico e per questo motivo è soprannominata la “Regina delle Provinciali” in quanto non tra quelle che rappresentano capoluoghi di regione.

La squadra di Bergamo, inoltre, non ha mai vinto lo scudetto. Il club, però, detiene il record assoluto di promozioni nel massimo campionato italiano di Serie A e, insieme al Genoa, è anche il club ad aver vinto più volte (6) un campionato cadetto. L’Atalanta ha disputato tre finali di Coppa Italia vincendo l’edizione 1962-1963.

In ambito UEFA il club ha partecipato a due edizioni della Coppa delle Coppe e a due edizioni della Coppa UEFA. In Coppa delle Coppe la squadra nerazzurra ha raggiunto le semifinali nella stagione 1987-1988 mentre militava in Serie B (si tratta del miglior risultato di sempre nelle coppe europee tra le formazioni non partecipanti a un campionato maggiore del proprio paese). In Serie A l’Atalanta ha raggiunto il suo miglior piazzamento di sempre nella stagione 2016-2017 con il quarto posto finale, conquistando così la qualificazione alla fase a gironi della UEFA Europa League 2017-2018. La squadra bergamasca ha tre soprannomi (Orobici, la Dea, Nerazzurri).

Presidente: Antonio Percassi

Stadio: Atleti Azzurri d’Italia

Sito web: www.atalanta.it

Colori sociali: Azzurro e Nero (Strisce)

Lo stop casalingo contro il Napoli, arrivato nel finale per colpa del gol di Milik, ha tolto il sorriso all'Atalanta, ma i giocatori della formazione bergamasca lo vogliono immediatamente ritrovare andando a fare bottino pieno su un campo particolarmente ostico come quello di Udine. E stato Hans Hateboer ha fare il punto sulla squadra in vista della imminente trasferta in terra friulana: "A Udine l'Atalanta da quando ci sono io non ha mai vinto, è ora di sfatare il tabù....

C'è una valida alternativa alla Juventus per lo scudetto? Secondo quasi tutti l'unica vera antagonista ai bianconeri sono gli stessi bianconeri. La formazione di Massimiliano Allegri, vincente anche in casa della Fiorentina, ha dimostrato di non avere molti rivali. E dello stesso pensiero è anche l'attaccante dell'Atalanta Alejandro Gomez: "Portare in Italia un giocatore top come Cristiano, così forte nel momento migliore della sua carriera, ti fa capire come lavora la Juve. Per quello ogni anno vince sempre e arriva...

Forse non sarà certo il momento migliore per parlare di Josip Ilicic, dopo l'espulsione di ieri nella sfida di campionato contro l'Empoli, ma il centrocampista offensivo dell'Atalanta ha fin qui dimostrato di essere nella squadra giusta al momento giusto, un momento importante che purtroppo ha visto lo stop degli "Orobici" nel loro momento migliore. Ilicic, prima del match di ieri, aveva rilasciato alcune dichiarazioni sul suo momento in maglia nerazzurra: "Prima di essere acquistato dal Palermo avevo pensato di lasciare...

Rispetto alla scorsa stagione, vera e propria annata d'oro dell'Atalanta e anche di Alejandro Gomez, questa ha vissuto situazioni diverse che, di fatto, hanno cambiato la storia del club. Tutti erano certi di approdare nuovamente alla fase a girone della Europa League, ma alla fine le cose sono andate diversamente provocando un iniziale shock in campionato. A confermarlo ci ha pensato anche il "Papu" Gomez, dicendo: "Questi sono gli anni migliori nella storia dell’Atalanta e io li sto vivendo benissimo...

Il Milan del futuro potrebbe avere in panchina un allenatore diverso da quello attuale. Gennaro Gattuso non sembra avere l'appeal giusto per affrontare certi palcoscenici e questo avrebbe convinto la dirigenza rossonera a valutare alcune interessanti alternative. La prima, la più importante, riguarda l'ex allenatore di Chelsea e Juventus, oltre che della Nazionale azzurra, Antonio Conte, mentre l'altro nome sulla lista della spesa di Leonardo è il sempre presente Gian Piero Gasperini. Ma il tecnico dell'Atalanta non sembra avere troppa...

La pausa per la Nazionale ha permesso a molti di vedere e rivedere il film dell'ultima sfida in campionato, quella che ha regalato un'Atalanta in grande spolvero contro l'Inter di Luciano Spalletti. Ma è chiaro che in questo momento tra i principali pensieri della dirigenza bergamasca ci sia il prossimo mercato invernale. A Gennaio, la conferma l'ha data il presidente Antonio Percassi, saranno fatti dei movimenti, ma la precedenza sarà data a quello in uscita. Il numero uno della "Dea"...

Il centrocampista dell'Atalanta Marten De Roon ha dimostrato di essere un giocatore importante in grado di dare il proprio contributo ogni volta che è stato chiamato in causa. L'olandese, almeno secondo i rumors di mercato, ha molte richieste, ma almeno per il momento il suo unico obiettivo è quello di fare bene con la maglia degli 'Orobici'. Proprio De Roon ha preso la parola per commentare il momento della squadra bergamasca: "Sono ottimista. Meriteremmo un’altra classifica. Prima scaliamo le posizioni,...

Dopo la bella prestazione con il Sassuolo il tecnico del Bologna chiede una prova importante dalla sua squadra

Non è mai banale  Filippo Inzaghi nelle sue conferenze stampa. Per lui è sempre occasione di confronto e anche di chiarimento per i vari concetti. "Non credo nei moduli ma nell'interpretazione dei moduli per cui abbiamo studiato diverse soluzioni che potrebbero variare anche nella stessa partita. La maturità dei giocatori è anche quella saper leggere l'incontro anche durante lo stesso. Inzaghi fin dall'inizio della preparazione ha cercato di responsabilizzare i giocatori mettendoli di fronte alla realtà. Un esempio. " Con l'Atalanta...

Lui si chiama Hans Hateboer e fino all'estate del 2017 probabilmente in Italia in pochi lo conoscevano. Il giocatore, nato a Reiderland il 9 gennaio del 1994, è un calciatore olandese, attualmente in forza all'Atalanta e parte integrante della nazionale del suo paese. Lui, arrivato a Bergamo dal Groningen, si è messo sin da subito a disposizione del tecnico Gian Piero Gasperini insieme al quale è riuscito a crescere molto rapidamente. Ora per Hateboer si presenta un pensiero sul futuro...

Un'Atalanta senza Josip Ilicic in questo particolare momento proprio non la si potrebbe mai immaginare e ovviamente i tifosi dei nerazzurri sperano che il calciatore sloveno abbia in mente di trattenersi a Bergamo ancora per molto tempo per continuare a regalare momenti speciali come quelli vissuti a Verona nell'ultimo turno di campionato. Il giocatore dell'Atalanta, dal canto suo, con parole decise, ha tranquillizzato tutto l'ambiente facendo capire che nel suo futuro ci sarà ancora la formazione del presidente Antonio Percassi:...