Serie A

La seconda sconfitta consecutiva in casa, e contro squadre di medio bassa classifica (Sassuolo ed ora Atalanta), potrebbe mettere seriamente in discussione il lavoro fin qui svolto dall'allenatore italiano del Milan Filippo Inzaghi. Secondo alcune voci, infatti, il presidente del club rossonero, Silvio Berlusconi, sarebbe furioso per quanto visto nelle ultime uscite della squadra. Lo stato di delusione del numero uno rossonero avrebbe così costretto l'Amministratore delegato Adriano Galliani ad un immediato passaggio in quel di Milanello (previsto per oggi)....

La diciannovesima giornata di Serie A, in attesa di chiudersi con il posticipo Juventus-Hellas Verona, ha regalato grandi emozioni. Basti pensare che tra le partite di ieri e di oggi nessuna delle formazioni di casa è stata capace di portare a casa tre punti. Neppure il Milan che era impegnato al "Meazza" contro una non proprio trascendentale Atalanta. La formazione rossonera, che si schierava con il tridente Cerci-Menez-El Shaarawy, non è stata in grado di segnare neppure una rete. Agli...

Gli attaccanti vivono per il gol e non fa eccezione il centravanti della Roma Mattia Destro che ormai da qualche mese non timbrava il cartellino, tanto da diventare un vero e proprio caso si calciomercato. Con il Palermo è stato proprio lui a pareggiare la rete di Dybala e alla stampa non ha di certo nascosto la sua soddisfazione, schivando con maestria le solite domande sul futuro. Ecco le sue dichiarazioni, riprese da TMW, alla fine del posticipo Palermo -...

La 19a giornata di serie A inizierà fra pochi minuti con Empoli - Inter, qui di seguito le formazioni ufficiali. Il secondo anticipo vede la Roma in visita a Palermo, per una gara non proprio semplicissima. La Juventus chiuderà il weekend facendo ospitando il Verona sapendo già il risultato dei rivali giallorossi. Domani pranzeremo con una sfida interessantissima: Lazio - Napoli, mentre tra le gare del pomeriggio il Milan prova a ripartire da San Siro, contro l'Atalanta e la Fiorentina...

Sfida ad alta tensione questa sera alle 20:45 allo stadio Barbera di Palermo. Si incontrano Palermo e Roma, il rientrante Dybala contro il redivivo Totti, due squadre a trazione altamente offensiva. Come ci arriva il Palermo:La sconfitta rocambolesca con la Fiorentina brucia ancora. Troppa fragilità difensiva contro i viola e la solita semplicità nel creare occasioni da gol. Belotti ha sostituito benissimo Dybala, ma il giovane argentino è un'altra cosa. Come ci arriva la Roma:Il periodo è leggermente appannato per...

La rinnovata Inter di Roberto Mancini scende in campo questa sera alle ore 18 ad Empoli contro una delle rivelazioni di questo campionato, l'Empoli di Sarri. Come si arriva l'Empoli: I valori in campo sono molto diversi ed è evidente, ma la squadra toscana esprime uno dei migliori sistemi di gioco del campionato ed è micidiale nel trovare il gol su calcio piazzato anche con elementi che compongono il pacchetto arretrato. Come ci arriva l'Inter: Dal canto suo l'Inter può...

L'A.C. Cesena ha comunicato che domenica 18 gennaio in occasione della gara di campionato Cesena-Torino, onorerà un grande sportivo italiano che non c'è più. I bianconeri di Mister Domenico Di Carlo, così come voluto dalla società romagnola, infatti, scenderanno in campo in maglia rosa per ricordare il campione di ciclismo Marco Pantani. L'occasione sarà quella legata alla data del compleanno del "pirata" che nella giornata di martedì scorso avrebbe festeggiato il suo 45° compleanno. Visto il particolare momento qualcuno si...

Sembrava tutto fatto e invece è rimasto solo il fumo: Luis Muriel non si trasferirà dall'Udinese alla Sampdoria come sembrava nei giorni scorsi. L'accordo era sulla base di 12 milioni e il trasferimento in blucerchiato anche del difensore Coda. Nulla di tutto questo. Problemi fisici non smaltiti da Muriel ed evidenziati dalle visite mediche hanno portato la società di Ferrero a chiedere uno sconto che non è stato accettato dai bianconeri. La trattativa si è riaperta, è andata avanti alcuni...

Non ci sta Vincenzo Montella e non lo manda di certo a dire alla stampa. Dopo la conferenza stampa pre-Palermo si è alzato un vero polverone sul tecnico viola reo, secondo alcuni giornalisti e addetti al settore, di aver puntato il dito contro Mario Gomez invece di stimolarlo, provocando una vera rottura. Puntuale la precisazione del tecnico napoletano: "Vorrei precisare, in merito al discorso di Mario Gomez e ad alcune mie frasi estrapolate da un discorso molto più ampio, che...

Nessuna sorpresa, Cristiano Ronaldo ha vinto il pallone d'oro! Queste le prime dichiarazioni del campione portoghese: "Ringrazio la mia famiglia, mio figlio e la mia compagna. Ringrazio tutti quelli che hanno votato per me. Il mio allenatore, i miei compagni e il presidente. E' una serata unica per me, abbiamo ottenuto qualcosa di unico ed è unico vincere questo trofeo. Sono molto felice, questa vittoria mi dà grande motivazione per continuare a vincere. Non pensavo di vincere tre volte questo...